CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'irritec Costa d'Orlando travolge Spadafora

Costa SpadaforaSesta sinfonia per l'Irritec Costa d'Orlando, che si sbarazza con un netto 92-64 del Nuovo Avvenire Spadafora e mantiene con pieno merito il primato nel torneo di C Silver.

Ottimo l'avvio di gara dei biancorossi, che trascinati dall'energia di Griffin e dalle triple del sesto uomo Marinello mettono sotto i gialloneri, che rispondono solo con un propositivo ma impreciso Stuppia. Dopo 10' il tabellone recita 22-11 Costa.

Nel secondo quarto coach Condello decide di dare spazio alla second unit, che funziona a fasi alterne. Spadafora cerca di rientrare grazie a Scozzaro ma il primo tempo si chiude con un alley-oop di Fazio per Bowman che fa saltare dai seggiolini tutti gli spettatori del "PalaValenti": 42-31 all'intervallo.

Nella ripresa la Costa d'Orlando scappa via. Il Nuovo Avvenire non riesce a contenere i locali, con Griffin che si esibisce in una tonante schiacciata che gli vale applausi e anche un tecnico per qualche parola di troppo. Il terzo parziale è in ogni caso di marca biancorossa, 68-46 quando mancano solo 10' da giocare.

Nel periodo finale gli ospiti accorciano con una serie di triple di Scozzaro e Mobilia ma il risultato è già al sicuro e l'ennesima affondata di prepotenza di Griffin in campo aperto segna la definitiva resa dei gialloneri. La Costa d'Orlando vince 92-64 e si gode il primo posto in classifica. Dopo sei vittorie consecutive è lecito sognare ma bisogna comunque restare coi piedi per terra.

.

Irritec Costa d’Orlando-Nuovo Avvenire Spadafora 92-64

Parziali: 22-11; 42-31; 68-46; 92-64.

Irritec Costa d’Orlando: Ferrarotto, Marinello 14, Sgrò 16, Manfrè 7, Bowman 12, Gambardella, Munastra 2, Antinori ne, Fazio 17, Griffin 15, Caronna 9. Coach: Giuseppe Condello.

Nuovo Avvenire Spadafora: Barbera 3, Sofia 5, Dipaola 3, Vento 7, Molino 5, Scozzaro 14, Mobilia 11, Stuppia 14, Consoli, Amendolia 2. Coach: Luigi Maganza.

Arbitri: Gianpaolo Ferraro e Alessandro Lorefice di Ragusa.

Francesco Gugliotta

UFFICIO STAMPA

ASD POL. COSTA D’ORLANDO

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

pallone 2.jpg