SCEGLI IL CAMPIONATO

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Calcio a 5

Calcio a 5: Siac sconfitta 4-0 dalla Trinacria

Calcio a 5: Siac sconfitta 4-0 dalla Trinacria

Ancora una sconfitta per la SIAC Messina che non riesce a cambiare rotta. La squadra di Golinelli to

Calcio a 5: Siac atteso dall'esame Trinacria

Calcio a 5: Siac atteso dall'esame Trinacria

Dopo la sconfitta tra le mura amiche contro il Real Aci, la SIAC Messina deve rialzare la testa per poter risalire la classifica. Tre punti nelle ultime tre gare, davvero un misero bottino per poter continuare a sperare di evitare i playout. Bisogna, invce, invertire la rotta per non perdere terreno dalla zona salvezza che dista attualmente sette punti. La squadra bianco-azzurra deve scendere in campo con la massima concentrazione e credere di più nei propri mezzi, solo così potrà portare a casa l’intera posta in palio.

Il Città di Villafranca punta ad un pronto riscatto...

Il Città di Villafranca punta ad un pronto riscatto...

Il Città di Villafranca vuole subito riprendere la sua corsa. Dopo la prima sconfitta stagionale, rimediata nel big match di Belvedere Marittimo, la squadra allenata da Nino Rinaldi ospiterà domani (sabato 14 dicembre, ndr) il Catanzaro C5, nella decima giornata del girone F di Serie B, con l’obiettivo di tornare al successo. Calcio d’inizio alle ore 15 presso il Palasport “Salvatore Cavallaro”. I tirrenici occupano la prima posizione in graduatoria, con ben 22 punti all’attivo, in attesa di conoscere l’esito del recupero tra Kroton C5

Il Savio Messina vince ancora. Sbancato il “Rapanui” di Salina.

Il Savio Messina vince ancora. Sbancato il “Rapanui” di Salina.

Dopo la splendida vittoria in casa contro la Ludica Lipari, il Savio Messina va in trasferta per affrontare l’altra Eoliana iscritta al campionato regionale di C2, il Salina. Mr. Martelli deve fare i conti con gli assenti: Femminò, Costa, Zingale e Parisi non prenderanno parte al difficile match.

Calcio a 5: Prima battuta d'arresto per il Città di Villafranca

Calcio a 5: Prima battuta d'arresto per il Città di Villafranca

Il Città di Villafranca perde l’imbattibilità stagionale a Belvedere Marittimo. Nel big match della nona giornata del girone F di Serie B di calcio a 5 la squadra del presidente Giacomo Picciolo è stata sconfitta per 4-1 dai calabresi che hanno ridotto ad una lunghezza il gap dalla vetta, avendo anche una gara da recuperare per il rinvio della sfida con il Kroton. Una battuta d’arresto, rimediata al cospetto di un avversario dal grande roster e in un ambiente particolarmente caldo, che non intacca lo straordinario ruolino di marcia dei ragazzi allenati da Rinaldi, capaci di conquistare ben 22 punti. Avvio di partita tutto in salita per 

Chapeau Mortellito... 6-1 al Merì!

Chapeau Mortellito... 6-1 al Merì!

Gara bella e corretta quella disputata sul sintetico di S Anna dove il Meri' deve solo vincere per cercare di avvicinarsi il più possibile alla vetta, ma deve fare i conti con un Mortellito cinico e spietato che domina gli avversari per quasi tutti i sessanta minuti con giocate spettacolari e di sano futsal. Per la cronaca parte subito forte il Mortellito che presenta in squadra il suo nuovo acquisto, Giuseppe Massaro, e già  al 12' il talentuoso Nino Giuffrida con un sinistro sotto l' incrocio dei pali fa esplodere gli oltre 300 tifosi che per l'occasione assiepav

Calcio a 5: La Siac cede 4-3 al Real Aci

Calcio a 5: La Siac cede 4-3 al Real Aci

Nonostante le due reti segnate nei primi dieci minuti, la SIAC non riesce a portare a casa la terza vittoria stagionale  subendo, invece, la rimonta degli avversari che si sono imposti per 4-3.

Calcio a 5: Siac in cerca di riscatto...

Calcio a 5: Siac in cerca di riscatto...

Dopo la bruciante sconfitta per 11-1 in casa del Viagrande, la SIAC Messina cerca il riscatto contro il Real Aci. La squadra di mister Golinelli deve risalire la china per uscire da questo momento negativo, solo due vittorie in undici gare di campionato. Bisogna ritrovare sia la concentrazione che la giusta cattiveria per conquistare punti utili se si vuole raggiungere l'obiettivo dichiarato: la salvezza. Contro il Real Acin non si può più sbagliare, serve una prestazione tutta cuore e grinta per portare a casa l'intera posta in palio che fa classifica e morale.

Match clou per il Villafranca a Belvedere

Match clou per il Villafranca a Belvedere

Per il Città di Villafranca scocca l’ora dell’atteso confronto con l’Atletico Belvedere. La squadra tirrenica, capolista del girone F di Serie B con 22 punti collezionati in otto giornate, sarà impegnata domani (sabato 7 dicembre) in terra calabrese contro l’attuale seconda forza del torneo. L’Atletico Belvedere, che con 42 gol fatti detiene il miglior attacco del raggruppamento, si trova attualmente a quattro lunghezze dalla vetta, ma con una gara in meno per il rinvio del match con il Kroton C5. Undici i giocatori convocati dal tecnico Antonino Rinaldi, che può contare sull’intera rosa a disposizione: i portieri Calogero Avanzato, Paolo Lo Buglio e Domenico Porcino; i laterali Marcus Ferreira, Pedro Orofino, Christian Piccolo e Angelo Spadaro; i laterali-pivot Andrea Di Trapani, Vincenzo Di Carlo e Roberto Nocera; l’universale Rafael Elaine Salomao.

Calcio a5: altri tre punti per il Savio Messina

Calcio a5: altri tre punti per il Savio Messina

Dopo la sconfitta contro la prima della classe il Savio Messina è chiamata a tornare a fare punti tra le mura amiche. Avversario di turno la Ludica Lipari, squadra rivelazione del campionato, che staziona tra i play-off sin dall'inizio del campionato, attualmente terza in classifica.

I gialloblu iniziano col freno a mano tirato e dopo soli tre minuti si trovano in svantaggio. Azione di contropiede di uno scatenato Vasile e palla sotto l'incrocio che trafigge Lombardo.

Il Mortellito vince il derby barcellonese ed allunga in classifica

Il Mortellito vince il derby barcellonese ed allunga in classifica

In un campo ai limiti della praticabilità' per l'abbondante pioggia caduta il Mortellito vince il derby barcellonese e allunga in classifica aumentando il vantaggio a 5 lunghezze sul Meri'

Show del Città di Villafranca: cinquina al Putignano

Show del Città di Villafranca: cinquina al Putignano

Settimo successo in otto giornate per un sempre più travolgente Città di Villafranca. Nel campionato di Serie B di calcio a 5 la squadra allenata da Rinaldi ha battuto il CSG Putignano, al Palasport “Salvatore Cavallaro”, con un perentorio 5-0, al termine di un match dominato dalla capolista dall’inizio alla fine. Contro la quarta forza del torneo i tirrenici, privi dello squalificato Di Carlo, falliscono in avvio alcune buone occasioni per p

Disastro Siac... il Viagrande passeggia sui Bianco-Azzurri (11-1)

Disastro Siac... il Viagrande passeggia sui Bianco-Azzurri (11-1)

Sono ben 11 le reti che la SIAC Messina riesce a incassare a Viangrande. Della squadra che sette giorni fa  ha battuto la capolista Merì non c’è alcuna traccia. I giocatori bianco-azzurri sono apparsi la brutta copia di quella formazione che al Palarescifina aveva emozionato riuscendo a sconfiggere una squadra nettamente superiore.

calcio a 5 Serie C2: Mortellito solo in vetta alla classifica

calcio a 5 Serie C2: Mortellito solo in vetta alla classifica

Campionato di Serie C2 girone C: ad inizio stagione ci avrebbero creduto in pochi ed invece il primato è diventato una bella realtà per il Mortellito del duo Campo-Spinella che, battendo i messinesi del Savio per 3-1, ha dimostrato di essere in costante crescita piazzandosi al primo posto in solitaria grazie ad una continuità di risultati davvero importante. Niente voli pindarici ma senza dubbio giocatori, dirigenza e società possono godersi questa bella soddisfazione.

Il Futsal Peloro Messina sfiora la terza vittoria esterna

Il Futsal Peloro Messina sfiora la terza vittoria esterna

Secondo pareggio stagionale per il Futsal Peloro Messina, protagonista nella dodicesima giornata del campionato di serie C1 di calcio a 5 di una prova maiuscola sull’ostico campo della Pro Gela. Il risultato conclusivo di 1-1 non rende, infatti, pieno merito ai giallorossi, che, nonostante le tante assenze, hanno creato numerose occasioni per andare a segno, colpito un palo e fallito un tiro libero.

Città di Villafranca, turno di riposo per la B. Under ko ad Augusta

Città di Villafranca, turno di riposo per la B. Under ko ad Augusta

Week-end di riposo per il Città di Villafranca data la sosta osservata dal campionato di Serie B. La squadra del presidente Giacomo Picciolo guida la classifica del girone F con 19 punti, dopo sette giornate, con una lunghezza di vantaggio sull’Atletico Belvedere. Sono stati 36 i gol fatti, appena 11 quelli subìti, con i tirrenici che detengono attualmente il primato di difesa meno battuta a livello nazionale. Sabato 30 novembre, alle 15, la sfida casalinga con il Putignano, quarto in graduatoria, al Palasport “Salvatore Cavallaro”. In occasione della pausa il direttore generale, Salvatore La Mendola, ha tracciato un primo bilancio: 

Il Savio Messina esce sconfitto dal campo del Mortellitto ma a testa alta

Il Savio Messina esce sconfitto dal campo del Mortellitto ma a testa alta

Finisce la striscia di quattro risultati utili consecutivi. Dopo aver inanellato ben tre vittorie di fila il Savio Messina è ospite della candidata principale alla promozione diretta, il Mortellito di mister Campo. Squadra neopromossa sì, ma che può vantare giocatori di categoria superiore, con un quintetto base da invidia. Mister Martelli dal canto suo deve fare a meno di ben cinque pedine importanti, oltre ai soliti Femminò e Parisi gli assenti dell’ultimo minuto sono Modica, Briguglio e Giunta.

Calcio a 5: la Siac compie il miracolo... battuto il Merì 3-2

Calcio a 5: la Siac compie il miracolo... battuto il Merì 3-2

Al Palarescifina è la SIAC Messina a far festa. La squadra allenata da Grasso è riuscita, inaspettatamente, a compiere l’impresa che sembrava, sulla carta, impossibile. Invece, i bianco-azzurri, hanno vinto perche ci hanno creduto più del Merì e principalmente perché hanno messo più cuore e grinta. Tutti corrono, tutti si sacrificano, tutti uniti per compiere il “miracolo”. Il Merì presentatosi da capolista dura solo un tempo, sempre costretto a inseguire.

calcio a 5: Siac-Merì insidioso testa-coda

calcio a 5: Siac-Merì insidioso testa-coda

Domani, al Palarescifina, i bianco-azzurri di Massimo Grasso ospiteranno il Merì in cerca di punti per consolidare la prima posizione in classifica in coabitazione con il Mortellito.

Il Futsal Peloro cede il passo allo Juventus Club Scirea

Il Futsal Peloro cede il passo allo Juventus Club Scirea

Si è fermata sul più bello la rincorsa del Futsal Peloro Messina nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Dopo quattro affermazioni consecutive, la squadra dello Stretto ha perso, infatti, al “PalaRescifina” contro lo Juventus Club Scirea (3-5). Grande merito va riconosciuto agli avversari, che sono riusciti, nonostante la formazione rimaneggiata, a fornire una prestazione maiuscola. Sull’esito della sfida hanno pesato, però, come macigni la sfortuna dei peloritani ed un arbitraggio insufficiente, 

Sottocategorie

primi sui motori con e-max.it

Risultati Serie C2

Classifica

# Squadra G PTS
1 Sicily Gym 12 30
2 Salina 11 25
3 Real Aci 11 23
4 Peloritana 10 22
5 Savio Messina 11 22
6 Nicolosi 12 19
7 Virtus Milazzo 12 19
8 Merì 12 17
9 Montalbano 11 16
10 Trinacria 12 13
11 Atene 11 9
12 Ludica Lipari 11 9
13 Castroreale 12 6
14 Libertas Zac 12 0

Statistiche

pallone 2.jpg