SCEGLI IL CAMPIONATO

Classifica Serie C2

# Squadra G PTS
1 Sicily Gym 12 30
2 Salina 11 25
3 Real Aci 11 23
4 Peloritana 10 22
5 Savio Messina 11 22
6 Nicolosi 12 19
7 Virtus Milazzo 12 19
8 Merì 12 17
9 Montalbano 11 16
10 Trinacria 12 13
11 Atene 11 9
12 Ludica Lipari 11 9
13 Castroreale 12 6
14 Libertas Zac 12 0

Risultati Serie C2

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Città di Villafranca si laurea campione d'Inverno

{xtypo_rounded2}

IL CITTA’ DI VILLAFRANCA SI LAUREA CAMPIONE D’INVERNO

giocatori Città di Villafranca 1Il Città di Villafranca opera il controsorpasso ai danni dell’Atletico Belvedere, laureandosi campione d’inverno nel girone F del campionato di Serie B di calcio a 5. Ultimo turno d’andata palpitante, con i tirrenici che si sono imposti per 3-4 in casa della Fata Morgana, grazie ad una strepitosa rimonta, mentre i calabresi sono stati superati a domicilio per 4-5 dalla Virtus Rutigliano, cedendo nuovamente lo scettro alla formazione del presidente Giacomo Picciolo.

Al Palasport Botteghelle di Reggio Calabria l’avvio è stato tutto degli ospiti, passati in vantaggio sfruttando il quinto di movimento con Ferreira (foto sotto), abile a finalizzare al 6’ una bella azione manovrata. Madonia, all’esordio tra le file del Città di Villafranca, sceso in campo privo dello squalificato Salomao, fallisce poi da pochi passi la chance per il raddoppio. La Fata Morgana ha però il merito di lottare su ogni palla, dimostrando di non meritare l’attuale posizione di classifica. I padroni di casa trovano così il pareggio al 12’ con Campolo, complice una deviazione di Orofino che mette fuori causa Avanzato. La squadra di Marcus FerreiraRinaldi continua a fare la partita, ma allo scadere del primo tempo matura addirittura il 2-1 ad opera di Oliva, lesto ad approfittare di una disattenzione difensiva degli avversari. In avvio di ripresa Martino F. triplica le marcature per i suoi. Vane, nell’occasione, le proteste dei tirrenici per un fallo non sanzionato su Madonia. Sotto di due gol il Città di Villafranca tenta il tutto per tutto, giocando per il resto del match con il quinto di movimento e riversandosi completamente in avanti. Di Trapani, andando a segno al 7’ ed al 16’, riequilibra le sorti dell’incontro. A 2’ dalla conclusione il gol di Ferreira completa la rimonta per il definitivo 3-4 che vale la vittoria ed il primato in classifica, in virtù del concomitante passo falso commesso dall’Atletico Belvedere. Una prova di carattere da parte dei tirrenici nell’ambito di una bella giornata di sport, caratterizzata dalla grande ospitalità riservata dalla Fata Morgana. Per il Città di Villafranca un Natale da sogno, primo a quota 28 punti e con la migliore difesa a livello nazionale. L’11 gennaio 2014 il ritorno in campo, tra le mura amiche del Palasport “Salvatore Cavallaro”, contro la Virtus Rutigliano.

Segnali di ripresa, invece, dalla compagine Under 21, sconfitta per 11-7 dal Kroton C5 nel turno d’apertura del girone di ritorno. Dopo un primo tempo sottotono, chiuso sul 7-2 per i calabresi, la squadra di Piscardi, senza lo squalificato Piccolo, ha reagito nella ripresa, tornando in partita e riducendo il passivo anche grazie al contributo offerto dai nuovi innesti. Sul tabellino dei marcatori Nocera, autore di quattro reti e Pitale, a segno tre volte. Dopo la pausa natalizia il 5 gennaio il match casalingo con la capolista Acireale. (Messina, 22 dicembre 2013).

 

Il tabellino. Fata Morgana-Città di Villafranca 3-4 (pt 2-1)

Fata Morgana: Sirna, Martino G., Ienari, Polimeni G., D’Agostino, Oliva, Polimeni A., Campolo, Chouh, Martino F. (k), Aquilino. All. Suraci.

Città di Villafranca: Avanzato, Madonia, Ferreira, Orofino, Di Carlo, Di Trapani (k), Lo Buglio, Nocera, Piccolo, Porcino, Bruno. All. Rinaldi.

Arbitri: Giovanni Vitolo Ferraioli di Castellammare di Stabia e Lorenzo Agostinelli di Bari. Crono: Alessandro Merenda di Reggio Calabria.

Marcatori: 6’ pt Ferreira, 12’ pt Campolo, 20’ pt Oliva, 5’ st Martino  F., 7’ e 16’ st Di Trapani, 18’ st Ferreira

 

I risultati dell’undicesima giornata del girone F di Serie B: Catanzaro C5-Futsal Melito 4-2, Atletico Belvedere-Virtus Rutigliano 4-5, Fata Morgana-Città di Villafranca 3-4, CSG Putignano-Kroton C5 3-3, Sammichele-Mirto 7-4, Sant’Isidoro-Azzurri Conversano 5-5.

 

Classifica: Città di Villafranca 28, Atletico Belvedere 27, Catanzaro C5 24, CSG Putignano 20, Sammichele 18, Virtus Rutigliano 17, Azzurri Conversano 16, Futsal Melito, Sant’Isidoro 13, Kroton C5 10, Mirto 3, Fata Morgana 1.

 

I risultati della dodicesima giornata del campionato Under 21 girone Z: Futsal Peloro Messina-Catanzaro C5 2-1, Sant’Isidoro-Augusta 6-4, Acireale-Fata Morgana 3-1, Kroton C5-Città di Villafranca 11-7, Futsal Melito-Catania C5 2-2. Ha riposato: Cataforio.

 

Classifica: Acireale 30, Sant’Isidoro 27, Augusta* 21, Futsal Melito 20, Catania C5 17, Fata Morgana 15, Cataforio, Kroton C5 12, Città di Villafranca 9, Futsal Peloro Messina, Catanzaro C5 6. * tre punti di penalizzazione  

 

Ufficio Stampa ASD Futsal Città di Villafranca

(ufficiostampa@cittadivillafranca.it)

{/xtypo_rounded2}

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg