SCEGLI IL CAMPIONATO

Classifica Serie C2

# Squadra G PTS
1 Sicily Gym 12 30
2 Salina 11 25
3 Real Aci 11 23
4 Peloritana 10 22
5 Savio Messina 11 22
6 Nicolosi 12 19
7 Virtus Milazzo 12 19
8 Merì 12 17
9 Montalbano 11 16
10 Trinacria 12 13
11 Atene 11 9
12 Ludica Lipari 11 9
13 Castroreale 12 6
14 Libertas Zac 12 0

Risultati Serie C2

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Mortellito espugna Viagrande ed è campione d'inverno

{xtypo_rounded2}

20130929 172801 2Si chiude con la tredicesima giornata il girone C di andata del campionato di C2 di calcio a 5 e la matricola Mortellito diviene in pochi mesi la corazzata  che si aggiudica il titolo di campione d’inverno. I numeri sono tutti a favore del duo Campo-Spinella,  e parlano chiaro: 11 vittorie e due soli pareggi entrambi fuori casa. Ed è già diventato un tormentone la frase “al Sant’Anna non si passa”.

Ma andiamo nello specifico per capire i numeri e le percentuali di questi successi. Dato importante è che detiene, insieme al Catania calcio a 5, il primato di imbattibilità sul campo fra tutte le 56 squadre che compongono i 4 gironi del campionato Regionale Siciliano. Numeri che fanno accapponare la pelle e che fanno ben sperare per un girone di ritorno che si presenta essere molto avvincente destinando il Mortelllito a ricoprire il ruolo di squadra da battere;  78 goal all’attivo e solo 30 reti subite in tredici giornate, secondo miglio attacco dopo il Lipari. Hanno segnato in queste tredici giornate: (6) reti  Interdonato, (20) Giuffrida, (4) Barca,( 2 )Materia R. ,Bisbano ,Materia C., (12) Gitto, (20) Miragliotta , (1) Poeta, (5) Pietrini, (2) Massaro, (1) Scionty e Corno.

Con questa ultima giornata, la capolista  vola a +8  dalla seconda in classifica ossia la peloritana che deve però recuperare una gara a lipari.

Ma andiamo al match di ieri che ha visto il Mortellito impegnato nella trasferta a Viagrande. Le molte aspettative della squadra ospitante che cerca in tutti i modi di uscire dalla zona retrocessione per il momento sono state neutralizzate dalla Barcellogottese,  che non ha lasciato spazi e dal primo minuto ha fatto propria la partita. Il primo gol per gli ospiti arriva al 10’ con una triangolazione perfetta che porta Massaro in gol, e nulla può la pressione alta del Viagrande, e la marcatura a uomo; il Mortellito prosegue per la sua strada con la sicurezza di una difesa rocciosa e impenetrabile tenuta in piedi dal capitano Interdonato, segnando in poco meno di 20’  altri 3 gol Giufrida(2 reti) e Miragliotta. Riprende il secondo tempo ma la musica non cambia, la squadra 20130919 204001 3ospite macina gioco, e fa vedere un bel calcio schemi, verticalizzazioni, giocate di prime, con un Viagrande non all’altezza che impegna il portiere Torre pochissime volte, quattro in tutta la partita. Risultato finale 0-7 con le reti conclusive di Gitto (2 reti) e sigillo ritrovato Pietrini ma non ancora al Top. Partita perfetta quella della capolista che merita tutta la posizione che ricopre, una squadra che attacca e  difende in maniera unita lo dimostra il fatto che quasi tutti coloro presenti in campo sono andati a segno in questo ultimo incontro. Un gruppo in continua crescita dove si notano l’aumento dei minutaggio di gioco di tutti i convocati, atleti completi e sempre al servizio della squadra arma vincente dei mister che hanno saputo, insieme alla dirigenza, costruire delle buone prospettive per un campionato che comunque ancora è tutto da giocare. Le parole del mister Campo : “ Abbiamo disputato un girone di andata al di là delle più rosee aspettative, dimostrando che il gruppo anche se nuovo ha assimilato bene gli schemi di gioco, giocando un bel futsal in tutti i campi. Ma adesso non bisogna abbassare la guardia perche il campionato è ancora lungo e tutte le squadre si impegneranno al massimo per batterci ma sta a noi di non essere mai paghi e continuare la marcia intrapresa fino ad oggi”.

Infatti nessuna pausa già il prossimo 21/12 la squadra sarà impegnata nella prima di ritorno in trasferta  contro il Real Aci, per poi riprendere in casa

 

 

 

 

 

{/xtypo_rounded2}

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg