SCEGLI IL CAMPIONATO

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Calcio Femminile: Esordio con pareggio per il Catania: contro il Venetico è 0 a 0

{xtypo_rounded2}

Esordio con pareggio per il Catania: contro il Venetico è 0 a 0

Prima di campionato per le rossoblù di Mister Scuto che in trasferta contro il Venetico non vanno oltre lo 0 a 0. Una pCatania logoartita giocata un pò sotto tono che si è tramutata in un pareggio senza reti.

Il coach catanese opta per il classico 4-4-2 e manda in campo Catanzaro tra i pali, Tomasella e Scaglione ai lati della difesa con Morillo e Maggio centrali, linea a 4 a centrocampo con Calanna e De Cara sulle fasce e Di mauro e Lombardo dietro il tandem d’attacco Manno, Coco.

Il primo tempo non regala grosse emozioni, le rossoblù fanno fatica a costruire gioco e il Venetico fa altrettanto. Le due squadre sono compassate e il ritmo lento della gara rende il match poco vivace con pochissimi sprazzi di azioni in attacco. Nessuna delle due formazioni riesce ad imporsi e la prima frazione di gioco si chiude così sullo 0 a 0.

Nella ripresa le ospiti tornano in campo con un piglio leggermente diverso, la partita regala qualche attimo di bel gioco con occasioni in avanti per le rossoblù che però non riescono a concretizzare mancando di poco la rete. Almeno tre le chance per il Catania per passare in vantaggio ma sfortuna e qualche errore negli ultimi metri hanno impedito alle ospiti di guadagnarsi la vittoria. Pochi, quasi nulli gli interventi di Catanzaro quasi mai chiamata all’azione dal Venetico. Finisce così, un pareggio senza goal e un punto a testa in questa 2° giornata di campionato, la prima per il Catania.

A fine gara mister Scuto dichiara: “Siamo scese in campo un pò sotto tono, il primo tempo molto piatto per entrambe le squadre, pochissimi sprazzi di gioco offensivo. Nella ripresa abbiamo costruito qualcosa in più ma non siamo riusciti a sfruttare le occasioni un pò per errori e un pò per sfortuna. Tutto sommato è un risultato che ci sta, le ragazze sono molto giovani e con il tempo sono sicuro che prenderanno confidenza con questo tipo di gara. Il nostro è un futuro in crescendo per cui questo punto ci va bene e nelle prossime partite cercheremo di venir fuori meglio.”

{/xtypo_rounded2}

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

pallone_calcio1_web--400x300.jpg