Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

StefaneseLa Stefanese trascinata da un grande Naro espugna il campo del Rangers (1-3) e vola al comando della classifica dopo tre giornate con sette punti insieme ad un’altra nebroidea, il San Fratello. La gara si chiude nel primo tempo quando la formazione della città delle ceramiche va in rete per ben tre volte.

StefaneseLa Stefanese trascinata da un grande Naro espugna il campo del Rangers (1-3) e vola al comando della classifica dopo tre giornate con sette punti insieme ad un’altra nebroidea, il San Fratello. La gara si chiude nel primo tempo quando la formazione della città delle ceramiche va in rete per ben tre volte. Apre le marcature Naro, il raddoppio è frutto di un’autorete di Compagno e la terza rete è ancora opera del bomber Naro, autore di una splendida doppietta. Nella ripresa arriva il gol della bandiera della formazione palermitana con Gnoffo e anche un calcio di rigore sbagliato dalla formazione palermitana. 

Il San Fratello cala il poker casalingo contro la malcapitata Tre Esse Brolo, già fanalino di coda di questo campionato, chiudendo la gara con un netto 4-1. Nel primo tempo la formazione di casa si porta sul doppio vantaggio grazie ad una doppietta di Carbonetto prima del gol di Indaimo che riduce il vantaggio. Nella ripresa ancora scatenato Carbonetto che aumenta il proprio score e realizza una tripletta, infine chiude la gara sul 4-1 Calabrese abile a trasformare un penalty concesso dal direttore di gara.

La Folgore S.Agata sale al terzo posto ad una sola lunghezza dal duetto di testa grazie alla vittoria di misura ottenuta nel derby casalingo contro il San Basilio. La gara si chiude sullo 0-0 al termine della prima frazione di gioco e si sblocca nella ripresa grazie al gol messo a segno da Mormino che regala tre punti preziosi alla formazione santagatese.

Dopo i pareggi delle prime due giornate di campionato arriva la prima vittoria stagionale per la Sfarandina che sul proprio terreno di gioco supera con un perentorio 3-1 il Borgo Nuovo. La formazione di casa chiude la prima frazione di gioco in vantaggio con il gol messo a segno da Salpietro. Nella ripresa si sveglia la formazione palermitana con Corsi che sigla la rete del momentaneo pari. Ma Salpietro, in giornata di grazia, realizza la propria doppietta personale ed infine chiude il match il gol di Catalin Sabie per il 3-1 finale.

Sale anche il Bagheria che fa suo il derby casalingo tutto palermitano contro il Cefalù. La formazione bagherese fa tutto nel primo tempo andando in gol prima con Gagliano P. e poi realizzando il raddoppio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Centineo.

L’Acquedolci supera di misura l’ostica Umbertina in una gara equilibrata che si sblocca soltanto nella ripresa con la rete del sempreverde Rakipi che regala la vittoria alla formazione di casa che con i tre punti conquistati aggancia proprio la formazione umbertina a quota 4 in classifica.

Infine unico pari di giornata quello maturato sul terreno di gioco del Città di Rocca che deve dividere la posta in palio con il Campofelice. Musarra porta in vantaggio la formazione nebroidea nella ripresa ma viene raggiunta dalla rete messa a segno da Marsala per l’1-1 finale.

 

Pin It

Login Form

>

Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Inviaci comunicati stampa, articoli e news

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top