Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

biondoContinua la fuga dell’Igea che grazie ad una rete di Biondo messo a segno nella ripresa espugna il comunale di Giarre e continua la sua corsa verso la Serie D. La formazione di Barcellona P.G. conquista tre punti pesanti e mantiene il vantaggio di sette punti sulle dirette inseguitrici a cinque giornate dal termine.

biondoContinua la fuga dell’Igea che grazie ad una rete di Biondo messo a segno nella ripresa espugna il comunale di Giarre e continua la sua corsa verso la Serie D. La formazione di Barcellona P.G. conquista tre punti pesanti e mantiene il vantaggio di sette punti sulle dirette inseguitrici a cinque giornate dal termine.

La Sicula Leonzio si impone per 4-1 sul terreno di gioco dello Sporting Viagrande e continua la rincorsa alla capolista. Gara già chiusa nel primo tempo quando gli ospiti si sono portati sullo 0-3 grazie alla doppietta di D’Amico e alla rete di Sakho, nella ripresa arriva il quarto gol di Ricciari e la segnatura della bandiera dei locali con Scapellato .

Vince in trasferta anche lo Sporting Taormina impegnato sul campo del Modica. La formazione ionica si impone con un netto 0-3 maturato in virtù della doppietta realizzata da Trovato nel primo tempo e alla marcatura di Dadone nella ripresa. La formazione rivierasca si conferma al secondo posto in concomitanza con la Sicula Leonzio e il Troina a quota 50 punti ed a meno sette dalla battistrada Igea.

Il Troina, infatti, conquista l’intera posta in palio nel match casalingo contro l’F.C. Messina con un tennistico 6-0. Le marcature portano la firma di Da Silva, Piyuka autore di una doppietta e Diop autore di ben tre gol.

Conquista i tre punti anche il Rocca di Caprileone nel match casalingo contro il San Pio X. Il primo tempo si chiude sull’1-1 che porta le firme di Biondo e Messina, ma la vittoria arriva proprio in extremis, quando il pari sembra ormai scontato, grazie al gol del giovanissimo Ceraolo.

Vittoria pesante anche per l’Acireale che batte a domicilio il Milazzo. La formazione acese sblocca la gara nella ripresa con Contino che trasforma un calcio di rigore concesso dal direttore di gara e raddoppia con Caputa. Inutile il gol che accorcia le distanze per i milazzesi messo a segno da Matera.

Lo Sporting Palazzolo batte 2-1 il Rosolini e sale a quota 46 in classifica. Le reti tutte messe a segno nella ripresa con Implatini che porta a sorpresa in vantaggio il Rosolini prima della reazione dei locali che raggiungono il pari con un calcio di rigore trasformato da Filicetti e segnano il gol della vittoria con Germanò.

Infine goleada dell’Atl. Catania sull’Orlandina con la gara che si chiude sul 7-0. A segno Corona, Di Peri, Concialdi e Bonanno (doppiette) e Boncaldo

 

Pin It

Login Form

>

Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Inviaci comunicati stampa, articoli e news

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top