SCEGLI IL CAMPIONATO

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Al via a Brucoli i Campionati Regionali Csen: tre giorni di sport e integrazione

Francesco GiorgioAl via a Brucoli i Campionati Regionali Csen: tre giorni di sport e integrazione

E’ tutto pronto a Brucoli (SR) per la tre giorni dedicata ai Campionati Regionali 2016 organizzati dal Comitato Siciliano del Centro Sportivo Educativo Nazionale. Da sabato 23 a lunedì 25 aprile, in un clima di festa e puro divertimento, sarà il Brucoli Village ad ospitare l’evento, patrocinato dai Comuni di Augusta e Siracusa, offrendo uno scenario mozzafiato. Alla kermesse, improntata sul binomio tra sport e integrazione, è annunciata una diffusa presenza dei Comitati Regionali Csen della Sicilia, per un totale di oltre 700 partecipanti, con iscritta anche una compagine della vicina Calabria. Ci saranno, inoltre, tre squadre composte da atleti provenienti dai vicini paesi africani. CSEN Sicilia sostiene infatti il progetto Fair Play-Sport For Rwanda, promosso dall’associazione Anymore Onlus, finalizzato alla raccolta di attrezzature e materiale sportivo. Spicca anche la partecipazione di una formazione di calcio a 5 formata da disabili intellettivi.

Variegato il programma delle discipline sportive presso gli impianti del Brucoli Village.  Appuntamento con i tornei di Calcio a 11 amatoriale, Calcio a 5 e Calcio giovanile (in campo le categorie Primi Calci, Pulcini e Esordienti), la cui formula prevede inizialmente una fase a gironi e poi una fase finale per l’assegnazione del titolo. Girone all’italiana, invece, nel Basket, con tre giornate di gare inserite nel regolamento. Ad essi si affiancano il torneo di LocandinaPallavolo misto più le esibizioni di Danza e Fitness. Le premiazioni si svolgeranno dopo le finali, nella mattinata di lunedì 25 aprile, all’Anfiteatro del Brucoli Village. I Campionati Regionali decreteranno le squadre qualificate a rappresentare la Sicilia alle finali Nazionali. Importante lo sforzo operativo del CSEN per garantire la copertura mediatica dell’evento. Per tutta la durata della manifestazione risultati LIVE sulla piattaforma www.livinplay.com e riprese video a cura di We Sport.

Alla vigilia questo il messaggio del vice presidente regionale Csen, Francesco Giorgio: “Rivolgo un ringraziamento all’intero staff del CSEN Sicilia, che si sta adoperando per organizzare tutto nei minimi particolari, con grande competenza. Grazie a tutti i referenti territoriali per aver sostenuto con la massima partecipazione l’organizzazione dell’evento che ha coinvolto la maggioranza dei comitati provinciali. Tutto ciò è stato possibile grazie alla grande fiducia che il presidente regionale Maurizio Agricola ha riposto nei suoi collaboratori, ai quali ha dato ampio mandato. L’aspetto che mi preme sottolineare in questo momento è che finalmente riusciamo a dare l’immagine di un ente ben organizzato, che compie dei passi importanti verso una strutturazione vera e propria delle attività, partendo dal livello provinciale per arrivare a quello regionale. E’ questa la scommessa del comitato CSEN Sicilia, fare in modo che sempre più il campionato regionale diventi l’ideale compimento delle molteplici attività svolte a livello provinciale. Attraverso il campionato regionale, dovrà venir fuori la squadra siciliana che ci rappresenterà alle manifestazioni nazionali. L’evento serve a determinare l’importanza del CSEN Sicilia, primo ente di promozione dell’isola, non soltanto dal punto di vista numerico, ma anche sotto il profilo qualitativo. Tutto questo si è potuto realizzare anche grazie al sostegno del presidente nazionale Francesco Proietti, che ha creduto fermamente nel nostro lavoro, dandoci la possibilità di mettere in piedi una manifestazione di questo livello e di dimostrare la grande voglia di fare sport da parte dei siciliani”. (Messina, 22 aprile 2016)

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

pallone 2.jpg