Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Futura-Tre Esse ingresso in campoGol e spettacolo, tra Futura e Tre Esse nell’atteso derby tutto brolese andato in scena sabato al Comunale di Brolo e valevole per la settima giornata del campionato di Prima Categoria girone D.

Futura-Tre Esse ingresso in campoFutura Brolo: Siragusano, Fabio (‘78’ Ceraolo), Scarvaci, Gioitta G., Segreto, Casella (55’ Masi), Cardaci, Di Luca (68’ Ziino), Spinella, Gioitta N., Cusmà

A disposizione: D’agati, Celi, Domianello

All. Ricciardello

Tre Esse Brolo: Domianello, Siragusano, Palmeri, Princiotto, Dovico, Cortolillo, Gaglio, D’Agnese, Caminiti (85’ Arasi), Indaimo Onofaro (68’ Agnello)

A disposizione: Bellomo, Palmeri R., Ricciardello, Miraglia, Ricciardo

All.: Indaimo

Ammoniti: Cardaci, Siragusano G., Palmeri, Cortolillo

Espulsi: D’Agnese e Gioitta G.

Gol e spettacolo, tra Futura e Tre Esse nell’atteso derby tutto brolese andato in scena sabato al Comunale di Brolo e valevole per la settima giornata del campionato di Prima Categoria girone D.

La formazione della Futura, di mister Ricciardello, si schiera con il classico 4-3-3 con Gioitta, Spinella e Cusmà terminali offensivi, la Tre Esse si affida invece al consolidato 4-4-2 con Caminiti e Onofaro in avanti e il fantasista Indaimo sulla linea dei centrocampisti.

Il primo tempo si gioca su ritmi lenti e la gara sembra non potersi sbloccare facilmente con le due formazioni bloccate nella zona centrale del campo. Nella prima mezzora solo un’azione per parte degna di nota. Gioitta al 12’ prova la conclusione dalla distanza senza fortuna e al 18’ risponde Onofaro che dal limite prova ad impensierire Siragusano. Nel finale di tempo la Tre Esse prende le redini dell’incontro e al 31’ è ancora Onofaro, lanciato da Caminiti, a ritrovarsi solo in area di rigore, ma la conclusione è da dimenticare. Cinque minuti dopo tocca a Gaglio impensierire la Futura con un calcio piazziato che sfiora l’incrocio dei pali. Il forcing della Tre Esse si concretizza con il vantaggio che arriva al 41’ quandoi Gaglio, dalla bandierina, imbecca bene Onofaro che con un preciso stacco di testa insacca la palla nell’angolino basso.

Le formazioni vanno al riposo con la Tre Esse in vantaggio.

Nella ripresa si alza il ritmo della gara e le due squadre scendono in campo con un piglio diverso affrontandosi a viso aperto.  Arriva la reazione della Futura al 56’ con Cusmà che prova il tiro trovando pronto Domianello. Poco dopo Spinella serve Cusmà che scocca un preciso pallonetto con la sfera che si stampa sul sette a portiere battuto. La gara si anima e diventa appassionante e ricca di emozioni. Si surriscaldano anche gli animi ed al 64’ D’Agnese della Tre Esse lascia anzitempo la gara per somma di ammonizioni. La Tre Esse risponde con Caminiti che beffa la difesa della Futura ma sbaglia il pallonetto vincente. Al 76’ arriva il pari della Futura con il neo entrato Giuseppe Masi che serve una deliziosa palla a Cusmà abile a liberarsi per il tiro sul quale si fionda Alessandro Cardaci che mette in rete la palla dell’1-1. L’arbitro ristabilisce la parità numerica mandano negli spogliatoi anche il centrale difensivo della Futura Giacomo Gioitta per somma di ammonizioni. Passano appena 120 secondi e la Tre Esse si porta nuovamente in vantaggio con Caminiti che lanciato lungo si incunea tra le maglie difensive della Futura e con un fine pallonetto realizza la rete dell’1-2. Ma la gara adesso si gioca su ritmi frenetici e all’80’ sugli sviluppi di una rimessa laterale Nicola Gioitta risolve una mischia in are con il tapin vincente che vale il 2-2. La Tre Esse non si abbatte e si porta nuovamente in vantaggio all’84’ sugli sviluppi di un calcio piazzato con Dovico che, in acrobazia, piazza la palla a fil di palo per il 2-3 che sembra chiudere la gara a cinque minuti dalla fine. Ma proprio allo scadere Peppe Masi, il migliore dei suoi, imbecca in area Cardaci abile a servire l’accorrente Gioitta che realizza la doppietta personale ed il 3-3 finale.

Si chiude così un derby spettacolare che ha riservato gol ed emozioni al cardiopalma ai numerosi tifosi presenti sugli spalti.

 

Pin It

Login Form

>

Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Inviaci comunicati stampa, articoli e news

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top