{xtypo_rounded2}

ASPRA CORSARA A BOMPIETRO

Nell'anticipo deLla 4° giornata l'Aspra del nuovo presidente Vincenzo Fiore ha battuto fuori casa il Bompietro compagine che occupava la prima posizione di classifica in condominio oltre che con la compagine palermitana pure col Tusa. In un terreno di giuoco reso impraticabile per le ripetute pioggie cadute nella notte gli aspresi hanno avuto la meglio solo nel secondo tempo, dopo che nella prima frazione di giuoco era stato negato un penality per atterramento in area di Grigoli. Ma lo stesso furetto palermitano che non si perde mai d'animo nella seconda parte di gara ha punto la difesa locale e dopo un tentativo a tu per tu dell'altro avanti asprese Angelo Bracco sfortunato per il miracolo del numero uno locale il "Cassano palermitano" porta in vantaggio la sua squadra con una rete da manuale, dopo avere ricevuto l'assist da capitan Persico e trovatosi davanti al numero uno del Bompietro è riuscito pure a dribblarlo e ad insaccare portando l'Aspra sull'uno a zero. I locali cercano di avanzare ma gli spazi per gli ospiti diventano maggiori, così a circa 10 minuti dal fischio finale è ancora Grigoli a sfruttare una respinta debole del portiere locale per realizzare il secondo gol. A questo punto il tecnico palermitano effettua qualche cambio fuori Cavalluzzi uno dei migliori dentro Lo Monaco a rinforzare il reparto arretrato ma il Bompietro tenta di accorciare il passivo e così su una magistrale punizione dopo avere colpito l'incrocio dei pali con la palla che resta a vagare all'interno dell'area di rigore arriva la rete dei locali. Nei 3 minuti di recupero ancora una punizione dal limite da parte locale ma la sfera si perde alta sul fondo.

{/xtypo_rounded2}

Pin It

Login Form

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top