/images/joomleague/teams/arconide Tusa640.jpgL’Arconide Tusa chiude a quota undici il girone di andata, 8/9 posto, con otto punti di vantaggi sull’ultimo che significherà retrocessione. Risultato positivo se raffrontato allo scorso campionato (ultimi staccati di tre) od anche alle aspettative precampionato quando la carenza di titolari poteva far pensare al peggio.

{xtypo_rounded2}

/images/joomleague/teams/arconide Tusa640.jpgL’Arconide Tusa chiude a quota undici il girone di andata, 8/9 posto, con otto punti di vantaggi sull’ultimo che significherà retrocessione. Risultato positivo se raffrontato allo scorso campionato (ultimi staccati di tre) od anche alle aspettative precampionato quando la carenza di titolari poteva far pensare al peggio. Ma il modo con cui questo risultato è maturato ha certamente lasciato l’amaro in bocca allo staff del Presidene Prinzi: le prime quattro giornate da favola con dieci punti ed il primato in classifica … seguite da sette da incubo con un solo punto, ventiquattro reti subite ed appena due segnate! Per sintetizzare il perché di questo crollo basti pensare che per ben quattro volte il duo Vitale/Rubbè ha dovuto sostituire durante l’incontro l’unico portiere per infortunio ed in porta si sono alternati altri “volenterosi” componenti della rosa ma Angelo Cangelosi, Mario Longo od Antonio Castagna non potevano compiere miracoli in un ruolo così delicato e particolare. Le contemporanee assenze di Pecoraro, Lidestri, Domante, Dongarrà, Tommaso Miceli oltre alla squalifica per quattro turni di un uomo d’esperienza come Nino Vitale hanno fatto il resto. In questi giorni, approfittando della riapertura delle liste di trasferimento, la società ha cercato di rinforzare la rosa provvedendo all’ingaggio del portiere Culotta Giuseppe nonché al rientro di un calciatore come Vincenzo Longo capace di giocare indifferentemente in svariati ruoli. Tutto questo anche in virtù della prima esibizione 2011 che vedrà i Tusani in un derby fratricida con i cugini Castelluccesi dove la posta in palio potrebbe essere la salvezza!

E.C.

{/xtypo_rounded2}

 

Pin It

Login Form

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top