SCEGLI IL CAMPIONATO

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Home

Notizie

Milazzo-Real Avola

IMG 8490Il Milazzo si riscopre bellissimo e, con una prestazione di grande intensità, asfalta il Real Avola per 3-1. I mamertini si rilanciano infatti in classifica ed agganciano i diretti avversari a quota 14 nell’ottavo turno di campionato, riscattando il 5-2 patito dal Pedara San Pio X nella seconda gara della gestione Rufini. Gli avolesi cadono così al “Marco Salmeri” dopo la partenza sprint in stagione, davanti un avversario che ha la sola pecca di lasciare aperta la gara fino al triplice fischio.

L'irritec Costa d'Orlando travolge Spadafora

Costa SpadaforaSesta sinfonia per l'Irritec Costa d'Orlando, che si sbarazza con un netto 92-64 del Nuovo Avvenire Spadafora e mantiene con pieno merito il primato nel torneo di C Silver.

Messana: Buda e Cannuni regolano l’Aci S.Antonio

Ingresso in campoTre gol, tre punti e la Messana si conferma così nella parte alta della classifica: i giallorossi, infatti, in una partita ordinata, anche se poco spettacolare, superano con un netto e meritato 3-0 l’Aci S.Antonio, che si presenta al “Garden Sport” di Mili Marina da ultima della classe (zero punti in otto turni) e con appena dodici elementi in distinta.

Buona la prima in campionato per le due squadre del Team Volley

femminileNon poteva esserci esordio migliore per il Team Volley Messina nel campionato di Serie C. Il doppio roboante successo con cui ragazze e ragazzi archiviano i rispettivi impegni, certifica infatti la bontà del lavoro fatto in estate e consente di guardare con ottimismo all’immediato futuro.

È grande Costa d’Orlando, Ragusa battuta e primato conquistato

Ragusa CostaE sono cinque. Quinto successo consecutivo per l’Irritec Costa d’Orlando, che chiude una settimana da urlo superando in esterna per 65-77 Ragusa e agguantando il primo posto solitario nel campionato di C Silver.

Il Camaro cala il poker in trasferta e tenta la fuga, il Città di Messina bloccato in casa dal Real Aci. Bene Messana , Jonica, Calatabiano e T. Vigliatore solo un pari per il Merì.

pallone 103Il Camaro con una prova superlativa supera, nell’anticipo del sabato, la Gescale a domicilio con uno spettacolare 1-4. Il gol messo a segno da Lo Presti porta in vantaggio i locali ma Morabito ristabilisce la parità prima nei primi 45’.

Derby alla Messana: 4-2 al Messina Sud

MessanaLa Messana reagisce subito al primo stop in campionato di una settimana fa e, nel derby del “Garden Sport” (da ospite), batte, pur a fatica, 4-2 un Messina Sud grintoso e che costringe gli uomini di mister Lucà a una gara in rimonta e in bilico fino all’ultimo.

La Santangiolese cade a Villabate, il Cus Palermo al comando. Pari per la Futura con l’Iniziativa e per il Gangi con il Caccamo. Ottimo Sinagra conquista la seconda vittoria consecutiva.

esultanza cusIl Villabate sfrutta al meglio il fattore campo e supera di misura la capolista Santangiolese. La formazione palermitana chiude in vantaggio il primo tempo grazie al gol di GiampieroClemente. Nella ripresa i locali trovano il raddoppio con MarcoValente, i biancoazzurri ospiti accorciano le distanze con Francesco Pintaudi ma il forcing finale non cambia il risultato. Con la vittoria di oggi il Villabate sale al terzo posto alle spalle della Santangiolese.

La Stefanese vola al comando della classifica. Smiriglia stende la Sfarandina, il San Fratello cede la vittoria al Cefalù pari per il S.Agata, il Bagheria vince in trasferta e vola al secondo posto.

palloneCalcio3La Stefanese supera a domicilio l’Umbertina e tenta la fuga al comando della classifica approfittando delle battute di arresto di SanFratello e Sfarandina. A Castell’Umberto la formazione ospite slocca la gara nella ripresa quando trova prima il vantaggio con Craccò e poi il raddoppio con Paone. L’Umbertina accorcia le distanze con SalvatoreFranchina.

Rocca travolto dall’arbitro e poi dal Giarre. Accese contestazioni a fine gara per decisioni incomprensibili

rocca giarre 640x480Un arbitraggio scarso. E’ il giudizio comune di tutti coloro che hanno assistito alla partita Rocca-Giarre. A frane le spese sono i padroni di casa, vittime di una pochezza che non ammette giustificazione e che mortifica il duro lavoro settimanale.

Scola, successo con record:Grande spettacolo alla Luzzi-Sambucina, ultima prova di TIVM

Domenico ScolaLuzzi, per Domenico Scola, è come il campionato per la Juventus. Cinque successi negli ultimi cinque anni. Il giovane driver cosentino ha fatto cinquina sull’asfalto della Luzzi-Sambucina, 21esima edizione e ultima prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna griffato Aci Sport.

Il Pedara San Pio X torna alla vittoria in grande stile: 5-2 al Milazzo

milazzoIl Pedara San Pio X torna alla vittoria in grande stile e, sul terreno di gioco d’eccezione del “Raiti” di Biancavilla, punisce oltre i propri demeriti un Milazzo vivo ma poco orgoglioso nel secondo tempo.

Giovanni Di Bartolo è il nuovo presidente del Due Torri

Giovanni Di Bartolo Due TorriL'A.S.D. Due Torri comunica che, in data odierna, a seguito dell'assemblea societaria, ha provveduto ad accettare la domanda dell'ingresso di nuovi soci. Il tutto nel quadro dell'ampliamento e del rafforzamento dei quadri societari.

Il Gioiosa vince il derby con il Montagnareale e allunga al comando della classifica, bene la Virtus Milazzo con il Pro Falcone, il Saponara al terzo posto, pareggia l’Or.sa in trasferta. Vince la Gualtierese con la Pro Mende, pari tra N.Rinascita e Pro T

pallone102Il Gioiosa il derby interno con il Montagnareale e continua la corsa in solitario al vertice della classifica con tre punti di vantaggio sulla Virtus Milazzo. La gara contro l’ostico Montagnareale si sblocca solo nella ripresa grazie a Di Salvo abile a trasformare un calcio di rigore concesso dal direttore di gara.

Domattina alle 9,30 segnale di start per la ventunesima edizione della cronoscalata. Tra i protagonisti: Scola, Cubeda, Lombardi

ScolaLuzzi, 29 ottobre 2016. La ventunesima Luzzi-Sambucina, ultima prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna, scatterà ufficialmente domani mattina, alle 9,30, agli ordini del direttore di gara Alessandro Battaglia. Nella giornata di oggi i 155 piloti verificati si sono presentati ai nastri di partenza per le due salite di prova propedeutica alla competizione vera e propria.

Città di Messina - Real Aci 1-1

psodTerzo pareggio di fila per il Città di Messina che questo pomeriggio ha impattato 1-1 con il Real Aci, nel match disputato al Garden Sport. Giallorossi autori di una buona prestazione al cospetto di un avversario di tutto rispetto che dirà senz'altro la sua durante la stagione. I padroni di casa sbloccano la gara al 28' con un sinistro chirurgico di Arigò che si insacca nell'angolino.

Si conclude con un ricco Weekend sulle Madonie la meravigliosa “Cavalcata” stagionale dello Challenge Palike’

AB Paolo Andreucci8° SLAlom delle fonti scillato: LA PASSIONE TORNA AD ACCENDERE i MOTORI nel paese dell’acqua e dei mulini. semaforo verde il 5 ed il 6 novembre. ospiti ‘d’onore’ il nove volte campione italiano rally paolo andreucci (peugeot) e il due volte campione europeo rally, dario cerrato (con la lancia). le iscrizioni “open” sino alla tarda serata Di lunedì 31 ottobre

L'Irritec Costa d’Orlando prova a portare a casa la quinta consecutiva

basketQuattro vittorie di fila, quattro successi su altrettante uscite per Irritec Costa d’Orlando e Basket Club Ragusa, che domenica alle ore 18 sul terreno di gioco ibleo del “PalaPadua” si affronteranno per il primato solitario nel campionato di C Silver.

SCATTA IL CAMPIONATO DI SERIE C PER IL TEAM VOLLEY MESSINA

Team Volley logoÈ arrivato il weekend del tanto atteso esordio nel campionato di serie C per il Team Volley. Si comincerà domani con le ragazze che, alla “Juvara” (si comincia alle 17, ingresso libero)

Nebrosport pronta per l'esordio alla 21^ Luzzi-Sambucina

13523851 10206125164997357 1627901322 oSant’Angelo di Brolo, 28 ottobre 2016 – Nebrosport presente anche in terra calabra per la 21esima edizione della Cronoscalata Luzzi-Sambucina. La classica cronoscalata calabrese, organizzata dalla Cosenza Corse, si svolgerà dal 28 al 30 ottobre su un tracciato di 6,150 km e farà parte del Trofeo Italiano Velocità Montagna.

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

Blu.-Palla-in-rete.jpg

Siti raccomandati