Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

esultanza coppa orlandinaUn ottimo Due Torri batte a domicilio l'Orlandina, supera il turno di Coppa Italia e soprattutto si prepara al meglio per l'imminente avvio di campionato di domenica prossima in trasferta contro la Nuova Gioiese. I biancorossi di mister Antonio Venuto hanno espugnato con grande merito il “Ciccino Micale”, giocando meglio con grande grinta, determinazione e tanta corsa, nonostante il forte caldo. Un ottimo Due Torri che ha dimostrato grande compattezza in ogni reparto, una prestazione di squadra convincente che fa ben sperare per il futuro. Protagonista di giornata ancora una volta l'attaccante Emanuele Dalì autore della doppietta che ha deciso il match e che già lo scorso turno aveva marchiato la gara contro il Roccella.

COPPA ITALIA SERIE D - PRIMO TURNO

ORLANDINA-DUE TORRI: 0-2

MARCATORI: 46' e 52' Dalì

ORLANDINA: Pandolfo, Mincica, Guerriero, Campagna, Kofi, Matinella, Sadani (80' Pallone), Casciani (65' Raveduto), Quotschalla (47' Tommasini), Di Gregorio, Tosto. All.: Viktor Pasul'ko.

DUE TORRI: Ingrassia, Acquaviva, Gaglio, Scolaro, Galati, Cassese, Duro (85' Duro), Provenzano, Puntoriere (55' Savasta), Dalì (77' Calafiore), Pitarresi. All.: Antonio Venuto.

ARBITRO: Sig. Luigi Fichera. Assistenti: sig. Emanuele Amato e sig. Michele Gerbino.

 

esultanza coppa orlandinaCAPO D'ORLANDO – Un ottimo Due Torri batte a domicilio l'Orlandina, supera il turno di Coppa Italia e soprattutto si prepara al meglio per l'imminente avvio di campionato di domenica prossima in trasferta contro la Nuova Gioiese. I biancorossi di mister Antonio Venuto hanno espugnato con grande merito il “Ciccino Micale”, giocando meglio con grande grinta, determinazione e tanta corsa, nonostante il forte caldo. Un ottimo Due Torri che ha dimostrato grande compattezza in ogni reparto, una prestazione di squadra convincente che fa ben sperare per il futuro. Protagonista di giornata ancora una volta l'attaccante Emanuele Dalì autore della doppietta che ha deciso il match e che già lo scorso turno aveva marchiato la gara contro il Roccella.

Dopo una prima fase di studio i ritmi iniziano ad alzarsi intorno al quarto d'ora. I primi a rendersi pericolosi sono gli ospiti con Gaglio che al 13' impegna severamente Pandolfo con una conclusione mancina. Un minuto più tardi ci prova Dalì la cui conclusione viene respinta dal portiere, il quale si supera sulla ribattuta a botta sicura di Puntoriere respingendo la sfera sui piedi di Acquaviva che non inquadra però lo specchio della porta. Al 16' si fanno vivi i locali con un colpo di testa di Matinella ben sventato in angolo da Ingrassia in bello stile. Al 19' Puntoriere dalla destra mette in mezzo un buon pallone per Gaglio che tira al volo un gran tiro che viene ribattuto da un difensore in corner. Al 36' conclusione dei padroni di casa con Sadani che da buona posizione sulla sinistra spara fuori. Il Due Torri chiude la prima frazione in avanti, al 43' Dalì serve Puntoriere il quale sponda di petto per l'accorrente Pitarresi che conclude al volo una conclusione che si perde alta sulla traversa.

La ripresa si apre con i pirainesi in avanti. Al 49' dai 25 metri il geniale Dalì lascia partire un gran tiro che si insacca sotto l'incrocio per un gran goal che manda in visibilio il numeroso pubblico giunto da Piraino. Doccia fredda per i padroni di casa che al 52' devono capitolare ancora una volta. Dagli sviluppi di un corner ancora il n.10 biancorosso si avventa sul primo palo e devia in rete la sfera per il raddoppio che mette in ginocchio l'Orlandina. Il Due Torri col doppio vantaggio gioca con grande sicurezza mantenendo il possesso palla e il controllo della gara. Al 67' da un corner battuto da Provenzano (oggi capitano) Savasta svetta di testa mandando la sfera alta di poco. Al 73' ancora un'offensiva dei biancorossi. Mimmo Provenzano manda in profondità il solito Dalì che a tu per tu con il portiere perde l'attimo e non riesce a concludere per via del recupero di un difensore. Nell'occasione l'attaccante del Due Torri viene ammonito reo di aver simulato. La gara scivola via in pieno controllo dei biancorossi e prima del fisdchio finale allo scadere è ancora Due Torri. Occasione ghiotta con Scaffidi la cui conclusione ravvicinata viene respinta dal portiere, sulla ribattuta lo stesso Scaffidi serve Calafiore che conclude a botta sicura ma ancora una volta para Pandolfo. Subito dopo il triplice fischio finale che decreta la meritata vittoria del Due Torri e il conseguente passaggio al secondo turno di Coppa.

Per i biancorossi una buona prestazione e tanta convinzione in più in vista del debutto in campionato di domenica prossima, quando non sarà più calcio d'agosto ma iniziano le vere battaglie.

 

fonte (www.asdduetorri.it)

Pin It

Login Form

>

Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Inviaci comunicati stampa, articoli e news

© 2020 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top