CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Articoli

Inizio 2015 esaltante per la CST Sport. Vittoria per Marco Pollara al Sicily Expo Race

Il riuscitissimo appuntamento del Concordia ha visto protagonisti i colori della scuderia messinese. Trionfo di Pollara-Princiotto, secondi Vara-Rappa

Pollara Princiotto CST Sicily Expo RaceGioiosa Marea (Me) 20 Gennaio 2015 - La Scuderia CST Sport di Gioiosa Marea (Me) ha recitato un ruolo da assoluta protagonista del week end motoristico appena trascorso per la prima edizione del Sicily Expo Race, andato in scena all’autodromo Concordia di Agrigento.  Il seguitissimo appuntamento, una incognita per team e preparatori confrontatisi con questa prima edizione, ha espresso l’alto potenziale del giovanissimo palermitano Marco Pollara che in coppia con l’esperto navigatore di Librizzi Giuseppe Princiotto sulla Peugeot 2017 Super 2000 ha conquistato l’assoluto. Il talentuoso driver di Prizzi ha confermato la sua grande concentrazione sulla affidabile vettura francese preparata dall’ennese BR Sport chiudendo al vertice anche la prova spettacolo del master show dinanzi ad un folto pubblico. 

Sul secondo gradino del podio una coppia dalla inossidabile esperienza, quella formata da Filippo Vara e Gianfranco Rappa, che hanno dato spettacolo con la Renault Clio R3. In grande spolvero anche l’ennese Mirco Alvano, navigato da Di Marco, il duo sulla Citroen Saxò della Blue Porject ha sfiorato la vittoria in A6, accontentandosi del secondo posto in A6 dopo aver dovuto lasciare il comando della classe per qualche problema sul bagnato che ha caratterizzato la seconda giornata di gara. Vittoria in N2 per Michele Coriglie navigato dal padre Guido, sempre a loro agio con la piccola Peugeot 106 per i colori della Casablanca Rally Group, affidabile dalla prima all’ultima prova, guidata in maniera redditizia sino alla conquista del primato di classe.  Belle soddisfazioni infine per il duo Guagliardo Pittella, autori di bei testa a testa in A6 sulla Peugeot 106 kit della IM Motorsport.

“Un fine settimana appassionante – ha dichiarato il patron della scuderia Luca Costantino – non solo per i nostri colori, ma anche per l’ottima cornice di pubblico che ha partecipato all’evento”. 

L'UFFICIO STAMPA 

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg