CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Successo di classe e top ten per Pollara-Princiotto al 35° Rally ACI Como

Rally ComoL'equipaggio CST Sport in veste ufficiale sulla Skoda Fabia Super 2000 gommata Michelin ha vinto la categoria con il settimo posto assoluto nella gara conclusiva di Campionato Italiano WRC. -"Ottimo lavoro delle gomme e ottimo il lavoro di squadra"

Como 22 ottobre 2016. Altro importante risultato arriva alla scuderia CST Sport al 35° Rally ACI Como, Marco Pollara e Giuseppe Princiotto per la prima volta sulla Skoda Fabia Super 2000 di Skoda Italia, ufficialmente equipaggiata con pneumatici Michelin, hanno vinto la classe riservata alle S2000 piazzandosi al settimo posto nella classifica generale a ridosso della vetture già regine delle scene iridate WRC, con un eccellente finale in cui hanno guadagnato addirittura una posizione. L'importante opportunità è stata offerta all'equipaggio siciliano come premio per la vittoria della Michelin R2 Rally Cup conquistata nel Campionato Rally Junior, serie in cui il 19enne palermitano di Prizzi ed il messinese di Librizzi si sono battuti da primi attori fino all'ultima gara.

Pollara e Princiotto dopo un secondo tempo in una prima prova d'apprendistato sullo sconosciuto percorso lariano ed all'esordio nel campionato, hanno poi iniziato una piena rimonta che a metà gara li ha visti saldamente in top ten e sempre più al comando tra le Super 2000. Tempi sempre più convincenti ed un ritmo di gara perfettamente in linea con le prestazioni della potente vettura, hanno accompagnato la cavalcata vincente dei portacolori CST, per l'occasione in veste di equipaggio ufficiale Michelin e Skoda Italia, entrambi marchi per i quali si è concretizzata una scelta vincente.

-"Si è davvero avverato un sogno - ha detto Pollara al traguardo - correre da equipaggio ufficiale ci ha ripagato dei tanti sforzi della stagione e ci ha dato una grande carica. Ogni fine prova ridevamo per la gioia, peccato per la foratura alla fine dell'ultima prova, altrimenti usciva un tempo decisamente migliore. La nostra intesa come equipaggio si è addirittura perfezionata. I responsabili Michelin sono stati preziosi e presenti come di consueto, ma anche i tecnici ed i meccanici di Skoda Italia ci hanno perfettamente supportato per tutta la gara. Il lavoro pianificato con i nostri partner e con CST Sport ancora una volta si è rivelato molto concreto ed efficace"-

L'ufficio stampa

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

pallone 2.jpg