SCEGLI IL CAMPIONATO

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Gioiosa corsaro in trasferta, mantiene la testa della classifica, tengono il passo Or.sa e Virtus Milazzo. Vincono Aquila e Pro Tonnarella , finiscono in parità Saponara-Pro Falcone e Montagnareale-Furnari.

Virtus MilazzoIl Gioiosa riprende la sua corsa in vetta alla classifica e dopo il pari casalingo della scorsa settimana ieri espugna di misura il campo della Duilia e tiene a distanza l’Or.Sa P.G. e la Virtus Milazzo. La partita si sblocca nella ripresa grazie ad un’autorete di Currò. La formazione gioiosana sale a quota 13 con due lunghezze di vantaggio sulla seconda.

L’Or.Sa vince, non senza faticare, il match casalingo di sabato contro l’ostica Nuova Rinascita Patti. La formazione barcellonese passa in vantaggio nel primo tempo grazie alla rete messa a segno da Molino ma i pattesi giungono al pari con Mannino chiudendo sull’1-1 la prima frazione di gioco. Nella ripresa arriva il gol partita per la formazione di casa realizzato da Formica.

La Virtus Milazzo (nella foto di archivio) fa suo il derby in trasferta con la Pro Mende. La gara, equilibrata nel primo tempo, si chiude con il risultato finale di 1-2 per i milazzesi. La Pro Mende passa in vantaggio con Ruggeri ma la Virtus prima pareggia con Di Salvo e poi nella ripresa fa sua l’intera posta in palio grazie al rigore trasformato da Cusumano.

Il Pro Falcone, dopo l’ottimo pari della scorsa settimana, ottenuto sul campo del Gioiosa, ferma sull’1-1 anche il Saponara. Al comunale di Falcone  il primo tempo si chiude a reti inviolata ma nella ripresa la partita si sblocca con il vantaggio ospite. Il Saponara passa in vantaggio con Giunta abile a trasformare un calcio di rigore concesso dal direttore di gara. La formazione di casa non ci sta a perdere ed agguanta il pari con Minghetti.

Sale al quinto posta l’Aquilia che supera per 2-1 la Gualtierese tra le mura amiche.  Dopo un primo tempo senza reti nella ripresa arriva, a sorpresa, il vantaggio ospite con Lo Monaco. L’Aquilia non si scompone e prima raggiunge il pari con De Pasquale e poi realizza la rete della vittoria con Mario Mione.

Il Pro Tonnarella supera la Nuova Azzurra con un tennistico 6-1. Nel primo tempo doppio vantaggio dei locali con Torre e Trifilò. Nella ripresa a segno ancora Torre (autore di una tripletta)prima su azione e poi su calcio di rigore, Vaccaro e Giambò. La rete della bandiera per la formazione barcellonese è stata realizzata da Munafò.

Infine pari tra il Montagnareale e il Furnari con la gara che si chiude sull’1-1. Le reti messe a segno nel primo tempo con il vantaggio ospite siglato da Schepis ed il pari della formazione di Montagnareale che porta la firma di Cipriano.

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg