SCEGLI IL CAMPIONATO

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Prima Categoria Girone C: Vittorie in trasferta per Milazzo, Saponara e Gioiosa, sfruttano il fattore campo Aquila, Duilia e Pro Falcone. Pari nel derby tra Pro Mende e Or.Sa.

Giovanni SpinellaSi apre con ben 3 vittorie in trasferta il girone c, tutto messinese, del campionato di Prima Categoria.

Esordio con il botto per la Polisportiva Gioiosa che si impone con un netto 0-3 sul campo del Pro Tonnarella. Primo tempo equilibrato che si chiude a reti inviolate e ripresa scoppiettante con la formazione granata che fa suo il match. Nel secondo tempo il vantaggio granata lo sigla Di Salvo, poi il raddoppio di Spinella (nella foto) ed il terzo gol messo a segno da Sidoti.

Parte subito forte il Milazzo che si impone di misura (0-1) sul terreno di gioco della Gualtierese grazie al gol realizzato nella ripresa da Cuciti.

Infine vittoria esterna anche per il Saponara che con una rete per tempo annichilisce la Nuova Azzurra. Nella prima frazione il vantaggio ospite con Pino e nella ripresa il raddoppio di Giordano.

L’Aquila supera il Furnari per 2-0 grazie alla splendida doppietta di Caccamo, autore di una rete per tempo. Sorride anche la Duilia che capitalizza al massimo la rete messa a segno da Iarrera nei primi 45’ minuti e che regala la vittoria di misura (1-0) contro l’ostica Nuova Rinascita.

Il Pro Falcone affrontava la coriacea formazione di Montagnareale allenata da mister Ceraolo e riesce a ribaltare una gara che sembrava messa male per i padroni di casa. La formazione ospite infatti passava in vantaggio con Cipriano e veniva raggiunta da una rete di Furnari abile a trasformare un penalty concesso dal direttore di gara. Nella ripresa ancora Furnari completa la remuntada ai danni del Montagnareale e sigla il gol del definitivo 2-1.

Unico pari di giornata quello maturato nel derby tra Pro Mende e Or.Sa. I padroni di casa partono subito forte e nella prima frazione di gioco si portano sul doppio vantaggio grazie ad una doppietta di Ruggeri che annichilisce la formazione ospite. Ma l’Or.Sa nella ripresa tira fuori il proprio orgoglio e prima accorcia le distanza con Molino ed infine realizza il gol del pari grazie all’ottimo Aveni.

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg