Risultati Prima D

Classifica Prima D

# Squadra G PTS
1 Valdinisi 26 70
2 A. Messina 26 62
3 Calatabiano 26 54
4 Pro Mende 26 41
5 Juvenilia 26 37
6 Zafferana 26 31
7 Monforte 26 28
8 Saponara 26 28
9 Duilia 81 26 28
10 S. Domen. 26 28
11 S. Alessio 26 27
12 Nike Giard. 26 26
13 Randazzo 26 24
14 Or.Sa. 26 22
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
PRIMA CATEGORIA GIRONE D

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'Iniziativa cade in casa in Coppa Sicilia... vince il Merì 1-3

{xtypo_rounded2}

 

Iniziativa (4-4-2): Adamo O. [6], Biondo G. [6], Pontillo [6] (58’ Campochiaro 6), Cottone [6.5], Nicolosi [5.5], Genes [5.5], Svezia [5.5], Adamo C. [7] (76’ Pagana 5), Calabrò [5] (33’ Furnari F., 6) , Cannizzo [5.5], Germanò [SV].  All. Giuttari-Princiotta

Merì (4-3-3): Cicciari [6.5], Pirri [6.5], Lo Monaco [6.5] (74’ Stramandino, 6), Bucca [7], Rappazzo [6.5], Biondo A. [7] (89’ De Pasquale, SV), Furnari L. [7], Ruggeri [8], Grillo [6.5], Scolaro [7] (56’ Calamoneri, 6.5), Doddis [6.5]. All. Cataldi

Arbitro: Gemelli di Messina [6]

 

Iniziativa meri coppa sicilia 1In coppa Sicilia fa harakiri l’Iniziativa, che contro i rivali del Merì, nella gara serale disputata al Gepy Faranda di Patti, cade sul risultato di 1-3. Segnati dalle numerose assenze (squalificati Giuttari, Ferlazzo e Virgilia, assente Santangelo), i sampietrini conducono 70 minuti in inferiorità numerica e non trovano il giusto equilibrio per impedire agli ospiti di conquistare l’intera posta in palio.

All’avvio, su un’Iniziativa che non ingrana da subito in difesa, il Merì impegna da subito Adamo con Ruggeri, che viene parato su un tiro dalla distanza. Al 6’, gli ospiti ritentano con Scolaro, che con un tiro non acuto ma ben angolato, va alto sopra la traversa. La reazione dei padroni di casa si innesca poco dopo e Genes sbuca in area servendo Germanò, che va sul fondo. Concretizzandosi un possesso palla continuo e invalicabile tra le ordinate file dei meriensi, l’Iniziativa punta sulla fase offensiva, abbozzando più ripartenze e tentando nuovamente il gol con Cannizzo che di testa non inquadra la rete protetta da Cicciari. Pochi secondi dopo la conclusione del capitano giallorosso, al 21’, Gemelli decreta l’espulsione diretta di Germanò per un fallo di reazione, che incide da subito sull’equilibrio della compagine casalinga. Il Merì urge così la rete del vantaggio, giocando in contropiede e tentando inizialmente con Antonio Biondo, respinto da Pontillo a poca distanza dalla linea di porta e poi mettendo a segno su corner lo 0-1 grazie a Scolaro, che cogliendo lo scambio con un esuberante Ruggeri, trafigge con un preciso diagonale la difesa sampietrina. I trainers sampietrini giocano così la carta Furnari, portando in avanti Giovanni Biondo da subito presente con un ottimo tiro che chiude sull’esterno della rete. Al 42’ Adamo lancia una limpida occasione da gol, finendo poi sul fondo senza trovare compagni a colpire. A chiudere il primo tempo segna il raddoppio Bucca, voltandosi a colpire di testa su una punizione di Ruggeri mentre i sampietrini reclamano un penalty su Biondo che in una azione confusa finisce a terra.

Al rientro l’Iniziativa passa ad un 3-4-2 tramite la scelta sofferta di sostituire Pontillo con Campochiaro e si affaccia pericolosamente al 60’ con Adamo, servito sulla distanza da Svezia.  Ruggeri serpeggia al 66’ tra le linee avversarie ma è bloccato anzitempo per off-side, trovando risposta nella buona conclusione di Cristian Adamo dalla trequarti. Costretti a rinunciare a quest’ultimo per sopravvenuti crampi, i giallorossi attaccano ancora con Cannizzo e Campochiaro che tirano fuori, il primo controllando di petto ed il secondo su una sponda dello stesso capitano. Chiude la partita al 90’  Ruggeri, che su una posizione molto in dubbio quanto alla sua regolarità, rompe la barriera avversaria e segna il 3-0.  A pochi secondi dalla fine, Campochiaro procura l’espulsione di Bucca e la conseguente massima punizione. L’attaccante sbaglia ma in respinta accorcia comunque le distanze.

Continua il triangolare, cercando di sapere cosa cederà sul campo la Pro Mende.

Enzo Cartaregia

 

{/xtypo_rounded2}

 

primi sui motori con e-max.it

Risultati Prima D

Classifica Prima D

# Squadra G PT
1 Valdinisi 26 70
2 A. Messina 26 62
3 Calatabiano 26 54
4 Pro Mende 26 41
5 Juvenilia 26 37
6 Zafferana 26 31
7 Monforte 26 28
8 Saponara 26 28
9 Duilia 81 26 28
10 S. Domen. 26 28
11 S. Alessio 26 27
12 Nike Giard. 26 26
13 Randazzo 26 24
14 Or.Sa. 26 22

Prossimo Turno Prima D

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg