Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

lega calcio sicilia seconda cUna pimpante Stefanese esce fuori gli artigli anche lontano dalle mura amiche, riuscendo ad imbrigliare bene l’avversario per lunghi tratti della partita, va sotto di un gol e nel finale riesce a conquistare ciò che era riuscita a non concretizzare nel corso del match.  Gli uomini di Marguglio crescono di partita in partita, dando ampia dimostrazione di iniziare ad assimilare quelle che sono le idee calcistiche del proprio tecnico, che ha dovuto ricostruire un intero ambiente dopo l’amaro epilogo dello scorso anno. I progressi che si stanno notando di settimana in settimana fanno ben sperare, in quanto il lavoro che è stato portato avanti mira a ridare una certa immagine e credibilità a quella che rappresenta la tradizione calcistica stefanese. L’atteggiamento che la squadra ha tenuto in occasione della trasferta di Gratteri lascia ben sperare in prospettiva futura, in quanto pur essendo sotto di un gol gli uomini in casacca arancionera hanno continuato a tenere in mano le redini del gioco per lunghi tratti della partita, a tal punto da vedere premiati i loro sforzi nel finale di partita in occasione di tiri dalla bandierina; dove prima un frizzante Cesarino e al foto finish Re capovolgono le sorti del match a favore della loro squadra, non lasciando scampo agli avversari. Con questa vittoria, la compagine del general manager Salvo La Rosa acquisisce ancora più fiducia nei propri mezzi, tanto da proiettarla nei quartieri nobili della graduatoria ad un solo punto dalla capolista Aurora Rossa.

{xtypo_rounded2}

GRATTERESE – STEFANESE   1 – 2

lega calcio sicilia seconda cUna pimpante Stefanese esce fuori gli artigli anche lontano dalle mura amiche, riuscendo ad imbrigliare bene l’avversario per lunghi tratti della partita, va sotto di un gol e nel finale riesce a conquistare ciò che era riuscita a non concretizzare nel corso del match.  Gli uomini di Marguglio crescono di partita in partita, dando ampia dimostrazione di iniziare ad assimilare quelle che sono le idee calcistiche del proprio tecnico, che ha dovuto ricostruire un intero ambiente dopo l’amaro epilogo dello scorso anno. I progressi che si stanno notando di settimana in settimana fanno ben sperare, in quanto il lavoro che è stato portato avanti mira a ridare una certa immagine e credibilità a quella che rappresenta la tradizione calcistica stefanese. L’atteggiamento che la squadra ha tenuto in occasione della trasferta di Gratteri lascia ben sperare in prospettiva futura, in quanto pur essendo sotto di un gol gli uomini in casacca arancionera hanno continuato a tenere in mano le redini del gioco per lunghi tratti della partita, a tal punto da vedere premiati i loro sforzi nel finale di partita in occasione di tiri dalla bandierina; dove prima un frizzante Cesarino e al foto finish Re capovolgono le sorti del match a favore della loro squadra, non lasciando scampo agli avversari. Con questa vittoria, la compagine del general manager Salvo La Rosa acquisisce ancora più fiducia nei propri mezzi, tanto da proiettarla nei quartieri nobili della graduatoria ad un solo punto dalla capolista Aurora Rossa.

LUCIO VOLO

{/xtypo_rounded2}

Pin It

Login Form

>

Contattaci all'indirizzo mail: info@nebrodisport.it

Inviaci comunicati stampa, articoli e news

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top