Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PTS
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
PROMOZIONE GIRONE B

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Coppa Italia, Ritorno 1°turno: Il Cefalù passa comodamente contro la Stefanese

Finisce 1-0 e senza troppi rischi per i gialloblu: a decidere l’incontro la rete di Tomasello

cefalù stefaneseAvanti un altro adesso. Il Cefalù passeggia sul velluto nei 32esimi di Coppa Italia - gir.B - grazie al risultato dell’andata (0:3) maturato a tavolino sul campo della Stefanese, mentre nel giorno dell’Open Day al S.Barbara basta la rete di Tomasello per sigillare il passaggio ai sedicesimi di finale. Partita che ha perso ogni valore sul piano tecnico e del risultato, dopo quello che è accaduto all’andata.

E’ una rosa ridotta all’osso quella degli ospiti, che ad oggi sono giunti a quota 15 tesserati - lo stesso numero dei convocati del S.Barbara - , e che una volta rimpolpato l’organico, sperano di vendere il titolo per poter disputare regolarmente il prossimo campionato - la società nero-arancio, ancora priva di allenatore, è inserita nel girone B di Promozione, lo stesso dei gialloblu - .

PRIMA FRAZIONE IN EQUILIBRIO- Le chance di passare il turno sono poche per la squadra di S.Stefano, e così il Cefalù è libero di fare il proprio gioco e manovrare la sfera senza troppe pressioni di risultato: già al 12’ i padroni di casa trovano il goal-capolavoro, con la sponda in rovesciata di D’Amico a centro area e la spaccata vincente al volo di Vegna, ma Mucera di Palermo annulla per offside.

Deve metterci i palmi Li Castri al 20’ per scongiurare l’occasione da rete firmata da Ceraolo e Tomasello in combinazione: il colpo di testa, potente, dell’attaccante, viene infatti bloccato. A questi risponde l’ex gialloblu di turno, Johnny Barone, che al 24’ ha tra i piedi un’opportunità colossale, sprecata malamente nel tentativo di scavalcare Fiduccia con un colpo sotto. Il primo tempo si conclude a reti bianche, con il Cefalù che colpisce anche una traversa con Mantia.

RISOLVE IN EXTREMIS TOMASELLO- Al rientro in campo capitan Villafranca cede il posto a D’Amico, con Fiduccia che vestirà la fascia di capitano.

Inizia adesso per Tomasello una seconda parte di gara stregata sul piano della realizzazione, ma che terminerà con il goal vittoria. Al 50’ l’attaccante, proveniente dal Montemaggiore, sciupa la prima gustosa palla goal da distanza ravvicinatissima; la serie continua con uno sfortunato pallonetto al 62’ che colpisce la seconda traversa di giornata per i padroni di casa.

La rete all’ultimo respiro di Barone, al minuto 84’, viene annullata ingiustamente: a tenere in gioco l’attaccante, in presunta posizione irregolare, c’è Ingrassia che senza volerlo consegna un assist prezioso, ma l’arbitro vede male.

Resta ancora il tempo per vedere la rete decisiva di Tomasello, che sblocca definitivamente l’incontro: il numero 9 deve solo accompagnare in rete il pallone respinto goffamente da Li Castri dopo la staffilata di Sferruzza.

Al termine della gara sono pochi i dati attendibili sui quali fare affidamento per la nuova stagione: l’incontro, dall’esito scritto, si è trasformato in un semplice test di precampionato, prologo di una nuova stagione alle porte e nulla più. Si è visto però un Cefalù padrone del gioco, con una fitta ragnatela di passaggi che, lungo tutto l’arco dell’incontro non ha prodotto granché, almeno fino a quando Tomasello non ha assestato il colpo. Bene la difesa invece, che ha sempre respinto al mittente gli spunti - pochi - offerti dalla Stefanese. Adesso i gialloblu attendono con ansia di conoscere il calendario del prossimo campionato di Promozione, ai nastri di partenza la prossima settimana.

Cefalù 1-0 Stefanese (agg. 4-0)

A.S.D. Cefalù Calcio: Fiduccia; Badalamenti, Ingrassia, Ceraolo(amm.38’), Restivo, Mantia; Villafranca(46’D’Amico), Bertolino(70’Cipolla); Tomasello, Sferruzza, Caronia(62’Vegna). All.Minutella. A disposizione: Ciolino, Alfonzo, Chiappone, Alletto.

Stefanese: Li Castri; Mascari(46’Buonocore R.), Cesarino, Patti A., Patti F.; Buonocore G.(72’Manfrè), Di Girolamo, Grillo, Cupane(58’Scalone); Re, Barone. A disposizione: Scolaro

L’addetto stampa – Gianmarco Cesare – www.cefalucalcio.it

primi sui motori con e-max.it

Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PT
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25

Prossimo Turno Promozione B

Statistiche

pallone_calcio1_web--400x300.jpg