Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PTS
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
PROMOZIONE GIRONE B

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Iniziativa-Ciappazzi 2-2

Iniziativa (4-2-3-1): Arasi [6], Ferlazzo [6], Spinella [6], Giuttari [6], Masi [6], Addamo [6], Bongiovanni [6.5] (78’ Bucca A., 6), Cappadona [7], Cariolo [7], Adamo [6.5] (56’ Genes, 6), Castellino [5]. All. Calabrese-Giuttari

Ciappazzi (4-3-3): Bucca S. [6], Maisano [6] (90’ Milazzo, SV), Magazzù [5.5], Borrelli [5], Parmaliana [5.5], Leone [6], Cagigi [5.5] (71’ Torre, 6.5), Siracusa [5.5] (80’ Aloe, 5.5), Pino [6], Biscali [5.5]. All. Miceli

Arbitro: Fragalà di Acireale [5]

 

Siracusa - MasiBrillante e delusa l’Iniziativa San Piero Patti che vede sfumare i tre punti contro l’ultima classificata Ciappazzi riuscita, con grande sforzo, a ripianare un doppio svantaggio alleggerito da 20 minuti di superiorità numerica. I sampietrini riescono infatti a far propria una gara partita sul più noioso dei batti e ribatti e nonostante le tante punizioni assegnate sui 20m agli ospiti, creano e concretizzano un’enorme mole di gioco.

L’andamento del match propone, nel primo quarto d’ora, grande disordine tra gli schieramenti contrapposti ed al 17’ Bongiovanni, con un inserimento ben riuscito sulla fascia, spinge in area senza trovare saltatori.  Quattro minuti più tardi Leone calcia forte su punizione ed Arasi è sicuro, da fermo, liberandosi coi pugni. Dopo la mezz’ora è sempre la Ciappazzi a guadagnare punizione perdendo il possesso in area avversaria e si fanno più pungenti le ripartenze locali. Cappadona appoggia Cariolo - Siracusaper Cariolo venendo intercettato da Bucca ed un cross largo di Masi, ad area sguarnita, non viene raggiunto da nessun attaccante. Sul finire del primo tempo sono numerose le emozioni ed al 45’, prima di un lungo recupero, l’Iniziativa reclama rigore su Cariolo, infastidito da dietro sull’assist di Masi con piena visuale di gioco. Castellino colpisce poi di testa, con Bucca che para bene in tuffo e innesca il ribaltamento di fronte. Su questo c’è un Arasi prodigioso, che in due tempi blocca una strana traiettoria tesa ad insidiarlo senza dover ricorrere al corner. Negli ultimi secondi della prima frazione Cariolo è chiaramente atterrato a contatto con il limite dell’area di rigore e guadagna una punizione. Da lì, Adamo riceve e controlla poco più distante, scagliando fuori.

esultanza 2-0 3Il secondo tempo sembra cominciare come il primo ma dopo 10 minuti l’Iniziativa preme sull’acceleratore, offrendo Cariolo e Cappadona in costante aumento di velocità. Il primo dribbla al 56’ e una volta tagliata l’area con un cross, trova Bongiovanni, che in corsa non controlla e va di prepotenza sul fondo. Al 60’ ci pensa allora Cappadona a condannare la difesa ospite e lo fa tramite Borelli, d’intralcio al cross in favore di Castellino fino ad andare in autorete. Non passano nemmeno tre minuti che ancora Cappadona, ex della squadra di Terme Vigliatore, realizza il 2-0 e lo fa schiantando alle spalle di Bucca la verticalizzazione di Genes. L’Iniziativa cerca così di gettarsi alle spalle la pratica Ciappazzi e, dopo pochi secondi dal 2-0, trova Castellino slegato dalla difesa, respinto nel  tu per tu con Bucca. Al 66’ Rizzo approfitta della foga in campo e trova la difesa scompaginata, accorciando le distanze. Il centrocampista riceve una palla poco limpida lanciata dal centrocampo e trafigge di testa Arasi in uscita. Passa poco perché Fragalà sommi due tra le tante ammonizioni distribuite all’Iniziativa, facendo di Castellino, tramite la sua espulsione, il capro espiatorio tra i compagni. Rimasta in dieci l’Iniziativa cerca il 3-1 senza potersi scoprire e la Ciappazzi resta guardinga qualche minuto, per poi gettarsi alla ricerca di ogni traiettoria. Torre, al 73’, spedisce alto faccia a faccia con Arasi e Cappadona, servito da Cariolo, trova Bucca in avanzata senza poter concludere. All’87’ i termensi riescono a pareggiare e su calcio di punizione di Leone, Torre segna di testa riequilibrando il risultato. Nel recupero l’Iniziativa avrà ben tre occasioni e dopo aver concluso di poco alta, con Cariolo, troverà Stefano Bucca a parare gli ultimi due tentativi.   

Nella prima di ritorno l’Inziativa tornerà in casa contro una Mamertina in difficoltà e la Ciappazzi renderà visita al Mistretta per un’ardua risalita.

Enzo Cartaregia

 

 

primi sui motori con e-max.it

Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PT
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25

Prossimo Turno Promozione B

Statistiche

pallone.jpg