Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PTS
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
PROMOZIONE GIRONE B

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La Jonica serve il poker al Città di Messina. Finisce 4-0 a S. Teresa di Riva

ingresso in campoE’ un ko difficile da digerire quello rimediato questo pomeriggio dal Città di Messina, sconfitto 4-0 dalla Jonica nel match disputato al “Comunale” di S.Teresa di Riva. I giallorossi non sono mai entrati in partita, consentendo agli avversari di ben figurare davanti al proprio pubblico. I padroni di casa affondano il primo colpo già al 6′ con Maggiolotti bravo a finalizzare uno schema su calcio di punizione che ha sorpreso la retroguardia peloritana. La formazione di Moschella raddoppia al 18′ con Amante che sfrutta un rimpallo e infila Maisano da pochi passi. Il Città di Messina tenta di reagire con Libro e Galletta senza però riuscire ad impensierire gli avversari. Al 34′ i giochi sono già chiusi quando Maggioloti firma la doppietta con un colpo di testa su punizione di Loria che porta il risultato sul 3-0. Nella ripresa calano i ritmi, la Jonica riesce comunque a centrare il poker al 90′ con Lu Vito.

Cronaca

Il tecnico Basile recupera Fragapane, reduce dalla lunga squalifica rimediata nel finale della gara con la Messana, ma è costretto a fare i conti con una lista di infortunati sempre più lunga. Oltre Bombara, Campanella e Busà  anche Codagnone e Arigò alzano bandiera bianca, bloccati rispettivamente da una contusione alla spalla e da uno stiramento muscolare. Il Città di Messina si schiera con Maisano tra i pali, difesa a quattro composta dalla coppia centrale Tiano – Scarfì e dai terzini Fragapane e Mancuso. Sulla mediana Giovanni Arena agisce da playmaker dietro al fratello Alessandro e a Ballarò, sulle fasce spazio a Ginagò e Libro pronti ad innescare l’unica punta Galletta.

Al primo affondo la Jonica riesce subito a far male con Maggioloti che finalizza alla perfezione uno schema su calcio piazzato battuto al limite dell’area. Il Città di Messina prova a reagire con alcune proiezioni offensive di Galletta, ma al 18′ i padroni di casa raddoppiano con Amante che infila da due passi Maisano dopo aver sfruttato un rimpallo. Libro prova a rispondere due minuti più tardi con un tiro al volo da fuori area, Gugliotta risponde presente. Al 29′ bell’iniziativa sulla destra di Galletta che ruba palla a Lombardo, ma al momento del tiro pecca di precisione e manda alle stelle. Un minuto più tardi si rivede la Jonica con un contropiede di Maggioloti il cui tiro termina di poco a lato. Al 34′ arriva il tris, lo firma lo stesso Maggioloti che insacca di testa sugli sviluppi di una punizione calciata da Loria. I padroni di casa chiudono la partita già nella primo tempo che si conclude dopo un minuto di recupero.

Ad inizio ripresa la Jonica continua a spingere sull’acceleratore. Al 47′ Maggioloti ci prova dai venti metri sfiorando il palo e due minuti più tardi serve di tacco Amante che a tu per tu con Maisano manda fuori. Basile tenta di scuotere i suoi inserendo al 53′ l’esordiente Augliera che prende il posto di Libro. Al 60′ i giallorossi recriminano per un tocco di mano di Manuli in area  di rigore, il direttore di gara lascia correre. Al minuto 80′ ancora pericoloso Maggioloti che supera Scarfì e conclude verso la porta, ma il suo diagonale timbra il palo e va sul fondo. Tiano e compagni cercano di tirare fuori l’orgoglio,  i padroni di casa chiudono però  ogni spiraglio e al 90′ calano il poker con Lu Vito in una classica azione di rimessa.

Una sconfitta che brucia per gli uomini di Basile che non sono riusciti a dare continuità al successo ottenuto sabato scorso con il Barcellona. Nel prossimo turno i giallorossi ospiteranno in casa il Camaro.

 

Il tabellino

Jonica – Città di Messina 4-0

Marcatori: 4′, 34′ Maggioloti, 18′ Amante, 90′ Lu Vito

Jonica: Gugliotta, Manuli, Lombardo, Herasinenko, Sanfilippo, Smiroldo (60′ Garufi), Loria, Cambria, Maggioloti (85′ Settimo), Amante (64′ Lu Vito), Monaco. Allenatore: Domenico Moschella

Città di Messina: Maisano, Mancuso, Fragapane, G.Arena, Tiano, Scarfì, Ginagò (77′ D’Alessandro), A. Arena, Galletta, Ballarò (64′ Di Stefano), Libro (53′ Augliera). Allenatore: Nello Basile

Arbitro:  Emanuele Orlandi della sezione di Siracusa. Assistenti: Salvatore Debole e Antonio Enrico Ferlito, entrambi della sezione di Catania

Ammoniti: Smiroldo, Maggioloti, Herasimenko, Sanfilippo (J), A. Arena, Ballarò (CdM)

Recupero: 1′pt, 3′ st.

A.C.

primi sui motori con e-max.it

Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PT
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25

Prossimo Turno Promozione B

Statistiche

pallone 2.jpg