Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PTS
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
PROMOZIONE GIRONE B

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Messana, che batosta: il Barcellona si impone 6-0

 

Barcellona MessanaSembra senza freni la serie negativa della Messana, che esce con le ossa rotte dal “D’Alcontres”, dove il Barcellona P.G. si è meritatamente aggiudicato il match della 21^ giornata del girone B di Promozione con un rotondo 6-0, punendo ogni minima disattenzione della formazione giallorossa, apparsa spenta e incapace di reagire.

Il tecnico Michele Lucà, senza cinque elementi (Bonamonte, Libro, Bruno, Lo Presti e Arena), è costretto a schierare un undici rimaneggiato con Arrigo tra i pali, Brancato arretrato sulla linea difensiva con Bertuccelli e, ai lati, Mangano e Urso; a centrocampo Visconti, Molonia, Nunnari e Pulitanò e, in avanti, Nizzari e Costanzo.

 

Il Barcellona non perde tempo e, fin dalle prime battute, prende in mano l’iniziativa, con la Messana che, inizialmente, dà l’impressione di poter controbattere e resistere alla azioni offensive dei padroni di casa. Dopo una conclusione, al 20’, di Brancato (punizione a lato), la squadra di mister Granata tenta i primi affondi e, in sei minuti, piazza un uno-due che indirizza il match: al 22’, su angolo di Castagnolo, Alizzi anticipa tutti e, con un preciso colpo di testa, sblocca il risultato; al 28’ ancora la coppia Castagnolo-Alizzi confeziona il raddoppio: cross da destra del centrocampista e altro colpo di testa dell’attaccante che vale il 2-0. La Messana non riesce a reagire, il doppio vantaggio permette ai barcellonesi di controllare il gioco con tranquillità e, al 42’, trovano anche il tris con Agolli che, in percussione centrale, scambia con Alizzi e batte Arrigo. Un minuto dopo i giallorossi replicano con Visconti, che prova ad accorciare le distanze, ma l’arbitro annulla per posizione irregolare, mentre, al 45’, i locali chiudono virtualmente il match con Piccolo che, su traversone da sinistra, conclude a fil di palo per il 4-0 della prima frazione.

 

In avvio di ripresa, i messinesi cercano di dare maggiore peso al potenziale offensivo con gli ingressi di Lucà e Cardia, ma i cambi non producono gli effetti sperati. Il Barcellona, infatti, forte dell’ampio vantaggio, amministra partita e punteggio e chiude bene tutti gli spazi, contenendo gli sterili tentativi dei giallorossi. I padroni di casa, quindi, affondano i colpi solo in contropiede e vanno a segno altre due volte: al 58’ Agolli avvia una veloce ripartenza e cede ad Alizzi, che firma il 5-0 e la sua personale tripletta, mentre, al 77’, è lo stesso Agolli a finalizzare al meglio il contropiede fissando il definitivo 6-0.

 

Sconfitta pesante (quinta consecutiva) per la Messana, che comincia nel modo peggiore una settimana particolarmente intensa con altri due impegni ravvicinati: Costanzo e compagni, mercoledì 10, torneranno al “Marullo” per il derby contro il Città di Messina, recupero della 18^ giornata (gara non disputata per impraticabilità del campo), mentre, sabato 13, ancora tra le mura amiche, affronteranno la Jonica.

 

BARCELLONA P.G-MESSANA 6-0

 

Barcellona P.G.: Saia, Giunta, La Maestra, Castagnolo (47’ Rotuletti), Sottile, Russo, Agolli, Chiappone, Piccolo (65’ Coppolino), Calabrese (53’ Di Salvo), Alizzi. All.: Granata

Messana: Arrigo, Urso (46’ Cardia), Mangano, Molonia (46’ Lucà), Bertuccelli, Brancato, Visconti (70’ Coppolino), Nunnari, Nizzari, Costanzo, Pulitanò. All.: Lucà

Reti: 22’, 28’ e 58’ Alizzi, 42’ e 77’ Agolli, 45’ Piccolo

Arbitro: Salerno di Catania

Assistenti: Polignano e Grasso di Acireale

Ammoniti: Calabrese (B); Costanzo, Mangano (M)

Messana, che batosta: il Barcellona si impone 6-0

 

Sembra senza freni la serie negativa della Messana, che esce con le ossa rotte dal “D’Alcontres”, dove il Barcellona P.G. si è meritatamente aggiudicato il match della 21^ giornata del girone B di Promozione con un rotondo 6-0, punendo ogni minima disattenzione della formazione giallorossa, apparsa spenta e incapace di reagire.

Il tecnico Michele Lucà, senza cinque elementi (Bonamonte, Libro, Bruno, Lo Presti e Arena), è costretto a schierare un undici rimaneggiato con Arrigo tra i pali, Brancato arretrato sulla linea difensiva con Bertuccelli e, ai lati, Mangano e Urso; a centrocampo Visconti, Molonia, Nunnari e Pulitanò e, in avanti, Nizzari e Costanzo.

 

Il Barcellona non perde tempo e, fin dalle prime battute, prende in mano l’iniziativa, con la Messana che, inizialmente, dà l’impressione di poter controbattere e resistere alla azioni offensive dei padroni di casa. Dopo una conclusione, al 20’, di Brancato (punizione a lato), la squadra di mister Granata tenta i primi affondi e, in sei minuti, piazza un uno-due che indirizza il match: al 22’, su angolo di Castagnolo, Alizzi anticipa tutti e, con un preciso colpo di testa, sblocca il risultato; al 28’ ancora la coppia Castagnolo-Alizzi confeziona il raddoppio: cross da destra del centrocampista e altro colpo di testa dell’attaccante che vale il 2-0. La Messana non riesce a reagire, il doppio vantaggio permette ai barcellonesi di controllare il gioco con tranquillità e, al 42’, trovano anche il tris con Agolli che, in percussione centrale, scambia con Alizzi e batte Arrigo. Un minuto dopo i giallorossi replicano con Visconti, che prova ad accorciare le distanze, ma l’arbitro annulla per posizione irregolare, mentre, al 45’, i locali chiudono virtualmente il match con Piccolo che, su traversone da sinistra, conclude a fil di palo per il 4-0 della prima frazione.

 

In avvio di ripresa, i messinesi cercano di dare maggiore peso al potenziale offensivo con gli ingressi di Lucà e Cardia, ma i cambi non producono gli effetti sperati. Il Barcellona, infatti, forte dell’ampio vantaggio, amministra partita e punteggio e chiude bene tutti gli spazi, contenendo gli sterili tentativi dei giallorossi. I padroni di casa, quindi, affondano i colpi solo in contropiede e vanno a segno altre due volte: al 58’ Agolli avvia una veloce ripartenza e cede ad Alizzi, che firma il 5-0 e la sua personale tripletta, mentre, al 77’, è lo stesso Agolli a finalizzare al meglio il contropiede fissando il definitivo 6-0.

 

Sconfitta pesante (quinta consecutiva) per la Messana, che comincia nel modo peggiore una settimana particolarmente intensa con altri due impegni ravvicinati: Costanzo e compagni, mercoledì 10, torneranno al “Marullo” per il derby contro il Città di Messina, recupero della 18^ giornata (gara non disputata per impraticabilità del campo), mentre, sabato 13, ancora tra le mura amiche, affronteranno la Jonica.

 

BARCELLONA P.G-MESSANA 6-0

 

Barcellona P.G.: Saia, Giunta, La Maestra, Castagnolo (47’ Rotuletti), Sottile, Russo, Agolli, Chiappone, Piccolo (65’ Coppolino), Calabrese (53’ Di Salvo), Alizzi. All.: Granata

Messana: Arrigo, Urso (46’ Cardia), Mangano, Molonia (46’ Lucà), Bertuccelli, Brancato, Visconti (70’ Coppolino), Nunnari, Nizzari, Costanzo, Pulitanò. All.: Lucà

Reti: 22’, 28’ e 58’ Alizzi, 42’ e 77’ Agolli, 45’ Piccolo

Arbitro: Salerno di Catania

Assistenti: Polignano e Grasso di Acireale

Ammoniti: Calabrese (B); Costanzo, Mangano (M)

primi sui motori con e-max.it

Risultati Promozione B

Classifica Promozione B

# Squadra G PT
1 Cephaledium 30 69
2 Acquedolci 30 65
3 S. Anna 30 56
4 Città di Gangi 30 54
5 Santang. 30 53
6 P. Torrenovese 30 45
7 milazzo 30 43
8 Sinagra 30 40
9 Bagheria 30 36
10 Acqued. 30 35
11 Iniziativa 30 32
12 Lascari 30 31
13 Rocca C. 30 31
14 Casteld. 30 29
15 Gioiosa 30 28
16 Altofonte 30 25

Prossimo Turno Promozione B

Statistiche

palla-in-rete.jpg