Risultati Promozione D

Classifica Promozione D

# Squadra G PTS
1 Ragusa 28 66
2 R. Siracusa 28 61
3 Enna 28 53
4 S. Eubea 28 52
5 Sp. Priolo 28 49
6 Pozzallo 28 44
7 Caltagirone 28 43
8 New Modica 28 36
9 RG 28 31
10 M.C. Augusta 28 31
11 Atl. Scicli 28 28
12 Frigintini 28 27
13 Floridia 28 26
14 Don Bosco 28 23
15 Barrese 28 12
16 Cara Mineo 0 0
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
PROMOZIONE GIRONE D

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Esordio vincente per l’Aragona a Ragusa. Scarpinato e Spina i match winner contro il New Team battuto 3-2

L'ARAGONA VITTORIOSA A RAGUSANew Team Ragusa: Taranto, Andolina (85’ Madera), Carfì, Ambrogio, Rovetto, Conti,  Bufalino, Pellegrino, Bonarrigo, Vitale D. (68’ Khalfouni), Vitale S. (68’ Zocco). All. Vacca.

Aragona: Agnello, Gaziano, Spoto, Costantino, Capraro (46’ Ciulla), Lapi, Salemi, Castaldo, Ribaudo (86’ De Marco), Spina, Scarpinato. All. Sferrazza.

Arbitro: Baglieri di Ragusa.

Reti: 17’ e 40’ Scarpinato, 45’ (R) e 92’ Bonarrigo, 86’ Spina.

Sullo splendido manto erboso dello stadio << Selvaggio >> di Ragusa, una Aragona decisa e determinata, pronta a lottare su ogni pallone, supera per 3-2 il forte New Team Ragusa, che forse non si aspettava una Aragona così organizzata e ben messa in campo dal suo tecnico Alessio Sferrazza. Pronti via e al 2’ Scarpinato si rendeva pericoloso con una bella rovesciata spalle alla porta, che andava fuori. Al 12’ Bonarrigo impegnava severamente Agnello, bravo da distanza ravvicinata a respingere in angolo. Un minuto dopo era ancora Agnello a superarsi su un colpo di testa di Conti. L’Aragona prendeva subito le misure e al 17’ si portava in vantaggio. L’azione partita dai piedi del giovane Salemi, che forniva palla a Spina lo sgusciante attaccante superava in velocità Carfì e pescava con un cross con il contagiri Scarpinato ben appostato sul secondo palo, l’attaccante con un preciso colpo di testa ad incrociare non lasciava scampo a Taranto insaccando sul lato opposto. Il gol dava maggiore carica e fiducia ai biancazzurri e nello stesso tempo tagliava le gambe a Pellegrino e compagni, che stentavano a ritrovarsi. Al 27’ ci provava Salvatore Vitale, la respinta di Costantino era preda di Bonarrigo il suo tiro era parato a terra da Agnello. Al 32’ una punizione di Lapi sfiorava la traversa. Al 38’ punizione di Lapi, stacco di testa di Scarpinato a servire Ribaudo, il tiro era bloccato da Taranto. Al 40’ il raddoppio aragonese. Capraro lanciava da dietro, Spina in posizione dubbia si involava e con altruismo metteva palla dietro per l’accorrente Scarpinato, che di piatto metteva dentro, era il 2-0. Al 43’ Agnello salvava di piede un insidioso calcio d’angolo battuto da Bufalino. Al 45’ veloce ripartenza del New Team con Salvatore Vitale, che si presentava solo davanti ad Agnello, che lo stendeva da tergo per il giusto calcio di rigore. Dal dischetto Bonarrigo superava Agnello per il 1-2 con cui si andava al riposo. Nella ripresa Capraro era costretto a lasciare il campo per un fastidio all’inguine, in campo Ciulla, che giocava da terzino basso a destra, Gaziano faceva coppia centrale con Costantino. Il New Team attaccava a spron battuto e pressava l’Aragona nella sua metà campo per almeno 25’ minuti con diversi palloni scodellati al centro dell’area frutti di tante punizioni, alcune concesse in maniera gratuita dall’arbitro, che veniva contestato per un braccio di Ribaudo in barriera su una punizione battuta dalla destra, per l’assistente il tocco, in ogni caso con le spalle girare verso la porta era fuori dall’area. Negli ultimi 20’ l’Aragona usciva fuori dal guscio e al 86’ Spina partiva qualche metro dopo la linea mediana del campo ubriaca un difensore con una finta e piazzava la sfera sul palo più vicino, era la rete del 3-1, che alla fine risultava decisiva in quanto al 92’ una gentile concessione di una inesistente  punizione consentiva allo specialista Bonarrigo di mettere alle spalle di Agnello per il 2-3 finale di una sfida bella e giocata con intensità da entrambe le squadre.

                                   Tonino Butera

 

primi sui motori con e-max.it

Risultati Promozione D

Classifica Promozione D

# Squadra G PT
1 Ragusa 28 66
2 R. Siracusa 28 61
3 Enna 28 53
4 S. Eubea 28 52
5 Sp. Priolo 28 49
6 Pozzallo 28 44
7 Caltagirone 28 43
8 New Modica 28 36
9 RG 28 31
10 M.C. Augusta 28 31
11 Atl. Scicli 28 28
12 Frigintini 28 27
13 Floridia 28 26
14 Don Bosco 28 23
15 Barrese 28 12
16 Cara Mineo 0 0

Prossimo Turno Promozione D

Statistiche

pallone_calcio1_web--400x300.jpg