Risultati Seconda B

Classifica Seconda B

# Squadra G PTS
1 Sporting Termini 22 54
2 Giardinellese 22 46
3 Rangers 22 42
4 Real Casale 22 39
5 Rosmarino 22 32
6 Longi 22 31
7 Finale 22 24
8 Virtus Athena 22 23
9 Caronia 22 23
10 Dorothea 22 22
11 Alcara 22 21
12 Aluntina 22 10
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
SECONDA CATEGORIA GIRONE B

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Calcio II Categoria. M. Nizza 2 - N. Indipendente 0

{xtypo_rounded2}

N. Indipendente

FONTE: www.gazzettajonica.it – Di Roberto Prestia

Nizza di Sicilia – La Mediterranea Nizza riesce a vincere per due a zero il derby contro la Nuova Indipendente. E’ stata una gara vibrante ed agonisticamente valida, con i locali di Campailla che hanno avuto la meglio pur restando per più di un tempo in inferiorità numerica. Padroni di casa schierati con Miceli in porta. Scarci, Riposo, Demestri e Speranza in difesa. Repici, Gregorio e Micalizzi a centrocampo. De Salvo trequartista a ridosso della coppia Briguglio – Crementi. Rispondono gli ospiti allenati da Ucchino con Monaco in porta. Andò, Puglisi, Lo Re e Chillemi in difesa. Fabio Cutroneo, Ucchino e Muscolino a centrocampo. Cisca a ridosso del duo Cristian Cutroneo – Ingalis. Nei primi minuti di gioco le due squadre si studiano, gara molto combattuta con gli ospiti che sono sembrati intraprendenti ma con i locali attenti e precisi nelle chiusure, per poi ripartire con velocità. Proprio in una azione concitata sulla linea mediana del campo la sfera arriva a Repici che dalla distanza lascia partire un gran tiro che supera Monaco e si insacca all’incrocio dei pali. La rete carica i padroni di casa che poco dopo sfiorano la seconda marcatura con Crementi, il quale solo contro Monaco si defila troppo e si fa parare il tiro dal portiere furcese. A questo punto la Nuova Indipendente ha una reazione d’orgoglio ed effettua una buona manovra offensiva con Cristian Cutroneo che viene atterrato in area. Rigore che Cisca sbaglia clamorosamente, facendosi parare il tiro da Miceli. E’ il secondo errore stagionale per lui dal dischetto dopo quello in Coppa contro il S.Alessio. Al 34’ episodio importante della gara. Il portiere Miceli subisce un fallo da Puglisi che il direttore di gara sanziona subito. Poco dopo l’arbitro espelle proprio Miceli, reo di qualche protesta di troppo. Così il Nizza resta in dieci uomini piuttosto ingenuamente e con più di un tempo da giocare. Esce Briguglio per fare spazio al secondo portiere Sentineri. Gli ospiti ci credono e provano la via della rete al 38’ con Cisca che sfodera un gran tiro, ma il neo entrato Sentineri effettua una parata strepitosa. L’occasione d’oro per i locali per chiudere il match arriva con un bel contropiede al 45’. Gregorio ruba palla a centrocampo e lancia Crementi. Quest’ultimo ancora una volta tutto solo davanti a Monaco calcia incredibilmente alle stelle. Si passa alla ripresa. Ucchino lascia negli spogliatoi Puglisi e mette dentro Alessio Giannetto. Da questo momento in poi però il Nizza ha giocato una gara difensiva molto attenta, tant’è che l’Indipendente, seppur con un uomo in più, nella ripresa non ha effettuato neanche un tiro insidioso verso la porta difesa da Sentineri. Demestri, Scarci e Riposo si sono rivelati tre baluardi insuperabili. Soprattutto quest’ultimo è stato determinante, dimostrando di essere un calciatore di categoria superiore. Gli ospiti hanno cercato con generosità, soprattutto con i vari Fabio Cutroneo, Dario Ucchino e Cristian Cutroneo di inventare qualcosa ma non c’è stato nulla da fare. Soltanto qualche mischia pericolosa e niente di più. Troppe palle alte giocate che sono state facile preda della retroguardia avversaria. Così si arriva al 78’ quando De Salvo scodella in mezzo per il neo entrato Santisi che calcia a rete. Monaco blocca presumibilmente sulla linea, ma l’arbitro, Puglisi di Siracusa fischia il gol. Tantissime le protesta da parte dei giocatori dell’Indipendente ma il direttore di gara è stato irremovibile. Difficile vedere dalla tribuna se la palla fosse entrata o meno. Gli ultimi minuti sono stati ben controllati dal Nizza che vince per due a zero e mantiene il secondo posto in classifica. L’Indipendente viene scavalcato dal Trinacria. Sono molto pesate le assenze di Giannetto, Miano, Carpillo e Giuffrida, ma è anche vero che in superiorità numerica i furcesi nella seconda frazione di gioco non hanno creato nessun pericolo alla retroguardia nizzarda.

{/xtypo_rounded2}

primi sui motori con e-max.it

Risultati Seconda B

Classifica Seconda B

Squadra G PT
Sporting Termini 22 54
Giardinellese 22 46
Rangers 22 42
Real Casale 22 39
Rosmarino 22 32
Longi 22 31
Finale 22 24
Virtus Athena 22 23
Caronia 22 23
Dorothea 22 22
Alcara 22 21
Aluntina 22 10

Prossimo Turno Seconda B

Statistiche

pallone 2.jpg