Risultati Seconda E

12. Giornata Ritorno
Datum Sab. 29. 04. 2017 Beginn 16:30
Zafferana
Zafferana
Linguaglossa
Linguaglossa
-:-

Datum Sab. 29. 04. 2017 Beginn 16:30
S. Domenica Vittoria
S. Domen.
Akron S.P. Savoca
Savoca
-:-

Datum Sab. 29. 04. 2017 Beginn 16:30
Atletico Taormina
Atl. Taorm.
Graniti
Graniti
-:-

Datum Sab. 29. 04. 2017 Beginn 16:30
Sporting Club Pasteria
S. C. Pasteria
N. Randazzo
Randazzo
-:-

Datum Sab. 29. 04. 2017 Beginn 16:30
Atl. Aci San Filippo
Atl. Aci S. Filippo
Pisano
Pisano
-:-

Datum Dom. 30. 04. 2017 Beginn 15:30
Giarre Calcio
Giarre
Agostiniana Calcio
Agostiniana
-:-

Classifica Seconda E

# Squadra G PTS
1 Pisano 22 56
2 S. Domen. 22 52
3 Linguaglossa 22 49
4 Giarre 22 35
5 Agostiniana 23 35
6 Limina 23 32
7 Atl. Aci S. Filippo 22 24
8 Savoca 22 24
9 S. C. Pasteria 22 22
10 Graniti 22 21
11 Atl. Taorm. 22 19
12 Zafferana 22 18
13 Randazzo 22 10
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
SECONDA CATEGORIA GIRONE E

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Seconda Categoria Girone E

Sportinsieme - Nuova Indipendente 2 - 4

Sportinsieme - Nuova Indipendente 2 - 4

Il derby tra lo Sportinsieme e la Nuova indipendente, inizia abbondamente in ritardo a causa di qual

Designazioni arbitrali Seconda Categoria Girone E

Designazioni arbitrali Seconda Categoria Girone E

Dal sito dell'Associazione Italiana Arbitri riportiamo le designazioni relative al prossimo turno di Seconda

Il San Biagio vince di misura sul Real Rometta e conquista il secondo posto in classifica

Il San Biagio vince di misura sul Real Rometta e conquista il secondo posto in classifica

Il Bigh-match di giornata, disputato sabato a Barcellona, tra il San Biagio ed il Real Rometta, sotto la direzione di Di Giovanni di Acireale, è stato vinto dalla locale compagine allenata da mister Salamone che con i tre punti conquistati scavalca proprio la formazione romettese al secondo posto in classifica dietro la Ramet, in attesa dello scontro diretto di inizio gennaio che potrebbe voler dire aggancio in vetta.

termina 1-1 il derby romettese tra Real Rometta e Ramet

termina 1-1 il derby romettese tra Real Rometta e Ramet

Termina 1-1 il derby romettese fra le prime due della classe Ramet e Real Rometta che si sono affrontate a viso aperto davanti una buona cornice di pubblico al Filari di Rometta Marea. Al gol di Giordano per gli ospiti nel 1°tempo risponde Fleres su punizione per i locali nella ripresa. Real Rometta che ha dovuto anche giocare in 10 l'ultimo quarto d'ora per l'espulsione di Anastasi.

Il Real Rometta espugna Novara

Il Real Rometta espugna Novara

Continua ininterrotta la serie positiva del Real Rometta di mister Ciappina che agguanta a Novara di Sicilia la quinta vittoria in sette gare continuando l'ottimo ruolino di marcia che la vede al secondo posto in classifica con zero sconfitte ed un solo pareggio.

2^Categoria - Ramet da sola al comando!

2^Categoria - Ramet da sola al comando!

Sin dall'inizio i ragazzi della Ramet sono determinati a sbloccare il risultato,essendo stati avvisati dal proprio mister che i monfortesi sono molto pericolosi, in quanto per determinazione e spirito di sacrificio non sono secondi a nessuno.
Scesi in campo con un inedito 3-5-2 Messina e compagni riescono ad affondare facilmente sulle fasce laterali, ma non riescono a trovare lo spunto vincente fino al minuto 24, quando a seguito di un bellissimo scambio con Martino Arnò (che ha interpretato in maniera brillante il ruolo di 5° di centrocampo), Currò si precipita come un'arpia sul pallone ed insacca con un potente tiro al volo. Al 35' Arnò ha sul piede il pallone del 2-0 ma cincischia e l'occasione svanisce.
Si va al riposo sul risultato di 1-0.

Seconda Categoria gir E: gli arbitri delle gare

Seconda Categoria gir E: gli arbitri delle gare


Le designazioni arbitrali della prossima giornata

La Ramet espugna Fondachelli

La Ramet espugna Fondachelli

La Ramet subito alla ricerca del gol e nei primi 15' Giordano, Currò e Arnò, sprecano le rispettive possibilità non riuscendo a sbloccare il risultato, vuoi per la bravura del portiere Crinò, vuoi per imprecisione.
Nel frattempo il Fondachelli mette in campo le armi che ha (grinta, determinazione e rabbia) di fronte ad un maggior tasso tecnico della Ramet e per un quarto d'ora riescono ad imbrigliare il gioco della squadra ospite, grazie anche ad un arbitraggio insufficiente, che nel secondo tempo diventerà ridicolo e scandaloso.

Il Real Rometta vittorioso ad Antillo

Il Real Rometta vittorioso ad Antillo

Quarta imposizione di fila per il Real Rometta in altrettante gare di campionato, raggiunta questa volta sul difficilissimo campo dell'Antillese, una delle compagini costruita per occupare le posizioni di vertice del girone E del campionato di 2^ categoria LND; una vittoria sudata quella conquistata dalla squadra del presidente Bisazza, che ha visto la compagine romettese chiudere il primo tempo sotto di una rete per poi ribaltare con una grandiosa reazione il risultato nella secondà metà di partita.

Pol. Montagnareale asd – Real Rometta 2 – 1

Pol. Montagnareale asd – Real Rometta 2 – 1

Tre punti conquistati con rabbia, tre punti per sperare nella lotta per non retrocedere. Doveva essere vittoria e vittoria è stata per la squadra di Leo Scaffidi. Ma non è stato facile. Il Montagnareale, pur avendo esercitato a lungo il dominio territoriale, pur avendo raggranellato più palle gol del Real Rometta, ha rischiato di capitolare e poi, passato in vantaggio, ha rischiato di compromettere tutto. Per fortuna, nonostante alcuni svarioni difensivi, la buona sorte e le parate di “saracinesca” Olivo, hanno consentito di ottenere la vittoria. Questa volta il Montagnareale è stato...Real e la lotta per la

Messina Sud-Pro Mende 1-1

Messina Sud-Pro Mende 1-1

Un generoso e sfortunatissimo Messina Sud non ce la fa a portare alla propria anemica classifica 3 punti che sarebbero stati importantissimi oltre che meritati, ma ancora una volta l'undici allenato dal sempre pittoresco Billè paga l'imprecisione in fase realizzativa ed una volta di più anche la sfortuna ha fatto la sua parte. Si inizia con qualche minuto di ritardo, Billè schiera i suoi con un bel 4-3-1-2, classico 4-4-2 per l'undici di Santa Lucia del Mela. Il Messina Sud pressa un pò piu alto rispetto ad altre partite, e questo mette molto in difficoltà gli ospiti poiche Utano e compagni una volta recuperata palla verticalizzano subito per gli indiavolati Cutaia e Trimarchi ben spalleggiati dagli inserimenti di Romeo e Vita. Le occasioni fioccano per i locali con Vita, Cutaia e Trimarchi che sprecano malamente e con una trav

Pol. Montagnareale asd – Venetico 2 - 3

Pol. Montagnareale asd – Venetico 2 - 3

Il Venetico ha fatto girare la palla, il Montagnareale ha agito in contropiede. Gli ospiti hanno dimostrato il loro tasso tecnico, i locali, invece, sopperendo ad assenze importanti e con giocatori febbricitanti, hanno fatto di necessità virtù. Se fossero stati anche fortunati, avrebbero anche potuto strappare un punto, ma non è andata così. Nonostante questo, la squadra ha dimostrato progressi. Si conosceva il valore del Venetico e questo amplia la prestazione dei "ragazzini terribili" di Leo Scaffidi. Da segnalare il gol del momentaneo pareggio (il 2 a 2), in drop, di Buzzanca, una vera perla balistica, dopo essere stato lanciato in contropiede da Biondo, a cui piace essere chiamato "piedi di zucchero".
La cronaca

Nuova Rinascita Patti-Montagnareale 2-0

Nuova Rinascita Patti-Montagnareale 2-0

Patti (m.g.) Con il più classico dei risultati la Nuova Rinascita Patti è tornata alla vittoria nel derby contro il fanalino Montagnareale, al termine di una brutta partita, senza grandi spunti rilevanti. I pattesi non si sono espressi al meglio delle loro potenzialità, frutto di un turn over in formazione programmato. Nel Montagnareale le solite carenze in organico, dimezzate dagli ultimi innesti di Sostine Donzì, Francesco Petralia, Peppe Machì e Simone Busco. Assente il fantasista Antonio Di Blasi, in tribuna Eugenio Biondo (avrebbe rifiutato di andare in panchina). Avvio di partita decisivo con un diagonale vincente di Piero Granata, palla che batte sul palo e finisce in rete per l'1-0. La partita sembra prendere un

Asd pol. Montagnareale – Asd Rometta Marea 2011 1 – 2

Asd pol. Montagnareale – Asd Rometta Marea 2011 1 – 2

Montagnareale: Con una partita giocata in modo ordinato e sfruttando l'abilità di Siano, l'asd Rometta Marea 2011 supera con merito l'asd. Pol. Montagnareale. La squadra di Leo Scaffidi può recriminare, certo, per alcune decisioni arbitrali, ma, nonostante i progressi, è apparsa poco lucida nelle conclusioni e troppo impreparata ad affrontare il contropiede avversario. Gli ospiti non hanno rubato nulla e hanno d

Nuova Rinascita Patti - Acquaficara Barcellona 1-1

Nuova Rinascita Patti - Acquaficara Barcellona 1-1

Dieci ammoniti, tre espulsi (i pattesi Roberto Calabrese e Piero Granata, Sottile degli ospiti), pari nel big match, Nuova Rinascita Patti - Acquaficara Barcellona (1-1), giocata al Gepy Faranda. Partita spigolosa fin dall'inizio, anche se in alcuni frangenti il direttore di gara ha usato il cartellino giallo con troppa fretta. Un punto che può star bene a tutti, soprattutto ai pattesi, visto l'andamento del match. Primo tempo senza grandi emozioni; al 13' conclusione dalla distanza di Roberto Calabrese sul fondo. Al 32' grande opportunità per Marco Busco che da pochi passi perde l'attimo per trafiggere il portiere. Al 35' Pisano in area incespica nel momento di concludere a rete. Nella ripresa le cose migliori; gli ospiti hanno buone geometrie ed a centrocampo sfruttano un tasso tecnico migliore; all'11' os

Nuova Rinascita Patti – Asd Rometta Marea 2011 (2-0)

Nuova Rinascita Patti – Asd Rometta Marea 2011 (2-0)

Patti (m.g.): Con il più classico dei risultati, la  Nuova Rinascita Patti ha sconfitto l’Asd Rometta Marea 2011 (2-0), ieri, nella gara valida per la sesta giornata del Girone E di Seconda Categoria e consolida il primato in classifica. Due reti in due minti per merito di Alessandro Giovenco (una vera spina nel fianco della difesa ospite) e Peppe Pisano (terza rete personale). Partita mai in discussione, pattesi padroni del campo fin dall’avvio. Nonostante qualche modifica nello schieramento iniziale, la Nuova Rinascita Patti ha dominato la contesa; al 32° la rete che sblocca il risultato con Pisano che serve Busco il quale colpisce al volo ma si vede respinto il tiro dalla difesa ospite, irrompe Giovenco che insacca. Due minuti più tardi il raddoppio; azione di Giarrizzo per Busco, il portiere ospite respinge corto “servendo” Pisano c

Asd pol. Montagnareale – Pol. Gioiosa 1 – 3

Asd pol. Montagnareale – Pol. Gioiosa 1 – 3

Per la seconda volta in questa stagione, la Pol. Gioiosa viola il campo di contrada Spirini di Montagnareale; lo aveva fatto nella gara di ritorno, in coppa Trinacria, vincendo 3 a 2. Lo ha fatto in campionato, alla 6° giornata, per 3 a 1. Si è imposta con merito e più nettamente della volta scorsa, dove aveva rischiato di farsi pareggiare una partita già vinta. Questa volta il successo ha più valenza, sia perchè dal 32° del primo tempo, la squadra di Barnà ha giocato in dieci uomini, per l'espulsione di Mondello, sia perchè in palio c'erano i tre punti ed il Gioiosa può proseguire la sua marcia, lasciando la squadra di Leo Scaffidi a zero. Per il Montagnareale nessuna attenuante, le solite pecche: squadra lenta e senza mordente, quasi rassegnata, anzi senza quasi. Le uniche note positive sono venute dai difensori, Ciano, Calabria e S

La Nuova rinascita espugna Novara e continua la corsa solitaria... insegue il Merì

La Nuova rinascita espugna Novara e continua la corsa solitaria... insegue il Merì

{xtypo_rounded2}

La Nuova Rinascita Patti espugna il comunale di Novara per 2-1 e continua la s

Asd Pol. Montagnareale - Merì 0 - 2

Asd Pol. Montagnareale - Merì 0 - 2

Montagnareale: Ennesima sconfitta, quarta in campionato, quinta consecutiva, per la squadra di Leo Scaffidi (se si considera il ritorno di Coppa Trinacria con il Gioiosa). Il Merì era accreditato dai favori del pronostico e lo ha confermato. Si pensi che la squadra di Cataldi ha dovuto giocare 80 minuti in dieci uomini, per l'espulsione di Giangrande (il papà ha giocato con la US Pattese); ma non si è scomposta più di tanto, ha continuato a giocare, collezionando palle gol e legittimando il successo. Che dire del Montagnareale; a livello di gioco, la squadra ospite ha vinto ai punti (oltre che nel risultato).

Un gol di Marco Busco e la Nuova Rinascita Patti vola in vetta alla classifica

Un gol di Marco Busco e la Nuova Rinascita Patti vola in vetta alla classifica

PATTI (m.g.) Con un gol di Marco Busco nel primo tempo la Nuova Rinascita Patti ha sconfitto il Gioiosa (1-0) e balza solitaria in vetta alla classifica, dopo quattro giornate nel Girone E di Seconda Categoria. Oggi al Gepy Faranda è stata una partita piacevole, combattuta su un terreno reso pesante dalla pioggia. Il gol partita al 37' per merito di Marco Busco, ben servito da Angelo Costanzo, ha insaccato all’incrocio dei pali alla destra del portiere ospite. Al 45' lo stesso Busco aveva raddoppiato, ma l’a

primi sui motori con e-max.it

Risultati Seconda E

12. Giornata Ritorno
Sab. 29. 04. 2017 16:30
Zafferana
Zafferana
Linguaglossa
Linguaglossa
-:-

Sab. 29. 04. 2017 16:30
S. Domenica Vittoria
S. Domen.
Akron S.P. Savoca
Savoca
-:-

Sab. 29. 04. 2017 16:30
Atletico Taormina
Atl. Taorm.
Graniti
Graniti
-:-

Sab. 29. 04. 2017 16:30
Sporting Club Pasteria
S. C. Pasteria
N. Randazzo
Randazzo
-:-

Sab. 29. 04. 2017 16:30
Atl. Aci San Filippo
Atl. Aci S. Filippo
Pisano
Pisano
-:-

Dom. 30. 04. 2017 15:30
Giarre Calcio
Giarre
Agostiniana Calcio
Agostiniana
-:-

Classifica Seconda E

Squadra G PT
Pisano 22 56
S. Domen. 22 52
Linguaglossa 22 49
Giarre 22 35
Agostiniana 23 35
Limina 23 32
Atl. Aci S. Filippo 22 24
Savoca 22 24
S. C. Pasteria 22 22
Graniti 22 21
Atl. Taorm. 22 19
Zafferana 22 18
Randazzo 22 10

Prossimo Turno Seconda E

Statistiche

Blu.-Palla-in-rete.jpg