SCEGLI IL CAMPIONATO

Classifica Serie D

# Squadra G PTS
1 Bari 34 78
2 Turris 34 67
3 Marsala 34 53
4 Portici 34 50
5 Castrovillari 34 49
6 Troina 34 48
7 Cittanovese 34 47
8 Palmese 34 47
9 Acireale 34 47
10 Nocerina 34 47
11 Gela Calcio 34 44
12 Messina 34 43
13 Sancatald. 34 42
14 C. Messina 34 40
15 Locri 1909 34 39
16 Roccella 34 38
17 Rotonda Calcio 34 28
18 Igea 34 21

Risultati Serie D

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Federico Valenti chiarisce quanto accaduto con i tifosi dell'Akragas

Federico ValentiFederico Valenti, giovane guardiapali biancoazzurro, è un istintivo. Al termine della partita con la Cavese ha avuto una reazione figlia dell'adrenalina accumulata e di un eccessivo nervosismo che ha coinvolto tutti per il risultato negativo maturato al novantesimo. "La mia reazione è stata sicuramente eccessiva - ammette a freddo il portiere akragantino. Non era rivolta all'appasionato pubblico della curva sud ma solamente ad una singola persona che mi ha lanciato una bottiglietta.  È stato un gesto che francamente non mi aspettavo -continua Valenti,  perché ho sempre avuto rispetto per i sostenitori e sopratutto penso di avere onorato la maglia dell' Akragas. Con la società ho sempre avuto un ottimo rapporto cosi  come con i tifosi. Mi dispiace che qualcuno pensi ad un gesto provocatorio nei confronti degli sportivi della curva che, sottolineo, mi hanno sempre sostenuto anche in altri momenti. Io lottero', insieme ai miei compagni,  per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla dirigenza e mi scuso con i tifosi akragantini per quanto accaduto al termine della partita di domenica. Spero che tutto possa chiarirsi in modo da ricreare le ottimali condizioni di serenità.Tutto il gruppo in questo momento ha bisogno del sostegno dei tifosi e solo con il loro caloroso ed appassionato supporto riprenderemo a vincere e a regalare altri successi".

Ufficio stampa USD Akragas

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

Blu.-Palla-in-rete.jpg