http://www.alimenaonline.eu/calcio/wp-content/gallery/alimena_castelluccese2010/alimena_castelluccese.jpgL’Alimena regola anche la pratica Castellucccese, con il punteggio di 4 a 2, dopo una partita difficile e combattuta fino all’ultimo minuto, più per demeriti dei padroni di casa che per meriti degli avversari.
I giallo-verdi cominciano bene e sciupano tre occasioni clamorose in dieci minuti: due con A. Bonaiuto e una con D. Di Nuovo, bravo G. Maurizzi ad opporsi alle conclusioni avversarie; al 14° però sono gli ospiti a passare inaspettatamente in vantaggio con F. Maniaci, complice anche una grave incertezza di S. Di Maggio.

{xtypo_rounded2}

http://www.alimenaonline.eu/calcio/wp-content/gallery/alimena_castelluccese2010/alimena_castelluccese.jpgL’Alimena regola anche la pratica Castellucccese, con il punteggio di 4 a 2, dopo una partita difficile e combattuta fino all’ultimo minuto, più per demeriti dei padroni di casa che per meriti degli avversari.
I giallo-verdi cominciano bene e sciupano tre occasioni clamorose in dieci minuti: due con A. Bonaiuto e una con D. Di Nuovo, bravo G. Maurizzi ad opporsi alle conclusioni avversarie; al 14° però sono gli ospiti a passare inaspettatamente in vantaggio con F. Maniaci, complice anche una grave incertezza di S. Di Maggio. L’Alimena reagisce e ricomincia a macinare gioco ed alla mezz’ora sciupa una clamorosa occasione con D. Di Nuovo che da posizione favorevole colpisce di testa ma la palla finisce fuori. Nel giro di due minuti i padroni di casa ribaltano il risultato: al 36° con S. Barberi ed al 38° con D. Di Nuovo che poco dopo colpisce anche una traversa con un bel tiro appena dentro l’area di rigore. Si va al riposo sul punteggio di 2 a 1.
In apertura di ripresa, al 4° sono ancora gli ospiti a passare con C. Mammana che realizza con un bel tiro dopo uno svarione difensivo di F. Federico che regala la palla all’avversario.
I giallo-verdi non ci stanno, vogliono i tre punti e si riportano in avanti alla ricerca del gol che arriva al 30° su calcio di rigore: a realizzare è A. Bonaiuto; vibranti le proteste degli ospiti ma il fallo su G. Accetta sembra evidente.
A chiudere i conti ci pensa il solito D. Di Nuovo su assist di A. Bonaiuto al 46°.
Partita strana, dominata in lungo e in largo dai giallo-verdi che hanno regalato due gol ad una formazione che non si è mai resa pericolosa e certe distrazioni spesso si pagano a caro prezzo

di Castrenze Calascibetta

foto di di Cecilia Sgroi

{/xtypo_rounded2}

tratto da www.alimenaonline.eu

Pin It

Login Form

© 2019 Nebrodisport
Joomla Templates by JoomZilla.com
Back to Top