SCEGLI IL CAMPIONATO

Risultati Terza Barcellona A

Classifica Terza Barcellona A

# Squadra G PTS
1 San Mauro 20 49
2 Tortorici 20 48
3 Caronia 20 38
4 Mistretta 20 37
5 T.C. Acquedolci 20 32
6 Green Tusa 20 29
7 Novara 20 28
8 Longi 20 18
9 Tusa Anspi 20 14
10 Oliveri 20 14
11 Mirto 20 4

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Raccuja supera nettamente il Pro Tonnarella e balza in testa alla classifica

Gianluca GuminaL’ACDR Raccuja riesce a far suo il bigh match di terza categoria che metteva in palio la prima posizione in classifica superando per 2-0 il Pro Tonnarella.

Le compagini, infatti, si presentano al fischio d’inizio con due soli punti di distacco ed entrambe ancora imbattute.

Già dalle prime battute la gara si gioca a ritmi elevati e fioccano fin da subito le occasioni.

Al 1’minuto di gioco manovra corale del Pro Tonnarella sulla destra con Foti che serve in mezzo l’accorrente Fazio che al volo non riesce a centrare lo specchio della porta, sul capovolgimento di fronte Tuccio spadroneggia sulla fascia sinistra e mette in mezzo per Gumina (nella foto) che di piatto supera il portiere ospite ed esplode la gioia del numeroso pubblico.

Il Pro Tonnarella non ci sta a perdere e non tarda a farsi vedere dalle parti della difesa locale con Schepis che, dalla trequarti, scocca con un tiro che centra in pieno la traversa.

Al 25’ è ancora Gumina protagonista che dopo aver superato un difensore si presenta a tu per tu con il pipelet di Tonnarella che respinge il tiro.

Alla mezz’ora è ancora Alex Tuccio a far male dalla sinistra in contropiede con un’azione travolgente che lo catapulta in area di rigore ma Cambria risponde da grande campione e si ripete dieci minuti dopo su una gran conclusione di Francesco Pancaldo.

Il primo tempo si chiude con l’ennesimo gol sbagliato da Fazio che solo in area di rigore calcia fuori da ottima posizione.

Nella ripresa il gioco passa nelle mani del Pro Tonnarella che cerca di ristabilire la parità ma la difesa ospite si difende ordinatamente e la formazione raccujese riesce a raddoppiare al quarto d’ora del secondo tempo su calcio piazzato battuto magistralmente dal gioiellino locale Marco Adornetto che di sinistro supera la barriera depositando la palla in rete per il 2-0 che chiude la gara.

Gli ospiti tentano invano di accorciare le distanze affidandosi per lo più ai calci piazzati e in una di queste occasioni Schepis si vede negata la gioia del gol da un ottimo intervento di Caleca.

La partita si chiude tra la gioia dei locali e dei numerosi supporters presenti per un traguardo storico ovvero quello di ritrovarsi da soli in testa alla classifica e vedere alla fine della strada una promozione che manca a Raccuja da tanti anni.

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

palla-in-rete.jpg