SCEGLI IL CAMPIONATO

Risultati Terza Barcellona A

Classifica Terza Barcellona A

# Squadra G PTS
1 San Mauro 20 49
2 Tortorici 20 48
3 Caronia 20 38
4 Mistretta 20 37
5 T.C. Acquedolci 20 32
6 Green Tusa 20 29
7 Novara 20 28
8 Longi 20 18
9 Tusa Anspi 20 14
10 Oliveri 20 14
11 Mirto 20 4

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il San Biagio dilaga contro il Rodì Milici

{xtypo_rounded2}

Sabato 10 novembre 2012 in uno dei due anticipi in programma nel campionato di terza categoria girone B è andato in scena il debutto ufficiale della A.P.D. San Biagio allo Stadio Comunale ITALIA 90’ di Terme Vigliatore.
Un Esordio in casa quindi che avviene dopo la bellezza di 12 anni anni circa,
lo scenario è quello delle grandi occasioni e ancora una volta la tifoseria è accorsa numerosa allo stadio a sostenere i propri beniamini invogliati ancora una volta dalle temperature decisamente primaverili.
Il SAN BIAGIO si presenta davanti ad un avversario di tutto rispetto il RODI’ MILICI, con molti assenti da GULLO in difesa a MARONE uno dei pilastri del centro campo giallo-verde, ma Mister SALAMONE ha la fortuna di avere una rosa molto ampia su cui fare affidamento e confeziona una formazione ottimale, con sette giocatori al debutto in questo campionato.

Ma andiamo alla partita..
logo san biagio 640La prima parte denota due compagini molto equilibrate volte allo studio l’uno dell’altra, va sottolineato però il crescendo della squadra giallo-verde minuto dopo minuto, si segnalano a tal proposito un paio di azioni da gol dei quali una davvero netta che vede TORRE G., l’anima del centrocampo giallo-verde, lanciare a rete VALENTI che spreca mettendo a lato.
Pian piano le dinamiche della partita si spostano interamente nella metà campo del RODI’ MILICI e le poche azioni che riesce a confezionare vengono tranquillamente controllate dal solito PAPA, dal generoso Mister SALAMONE ma anche da un ottimo CARBONE all’esordio in questo campionato, molto acclamato dalla tifoseria di casa.
La prima mezz’ora scivola cosi molto fluida fin quando al min 25° circa l’estremo attaccante VALENTI si trasforma in uomo di fascia, prende palla al centrocampo affonda sulla destra e prova la conclusione potente sul palo del portiere avversario che respinge di riflesso proprio nella direzione del buon vecchio MILONE, che accetta l’invito di buon grado e lascia partire un fendente insidioso che si infila all’angolino basso.
SAN BIAGIO quindi che passa in vantaggio e cerca adesso di controllare e costruire un po’ di gioco a centrocampo.
A dir la verità pero questo gioco a centrocampo non decolla proprio del tutto e gli esterni TRIPOLI da una parte e MIRABILE dall’altra non riescono a incidere in fase offensiva come da consuetudine negli incontri precampionato.
In conseguenza di ciò prende piede per venti minuti circa l’orgoglio del RODI’ MILICI che porta cosi al min 40° al pareggio, anche se vanno sottolineate le responsabilità della difesa stavolta con PAPA che si lascia saltare con facilità e da SALAMONE che sbagliando i tempi di intervento permette all’avversario di buttarla dentro con estrema facilità.
Si chiude cosi il primo tempo sul risultato di 1 a 1, ma gia dai minuti iniziali del secondo tempo si capisce che qualcosa sta cambiando.
Due sono i cambi subito effettuati da MISTER SALAMONE, SIGNORINO su TRIPOLI e PANTE’ su VALENTI.
Dei due quello più incisivo sembra da subito essere il PANTE’ che si rende protagonista di due tre scambi fluidi con il TORRE G. che lasciano presagire il nuovo vantaggio da li a poco….con la sorpresa di tutti i presenti allo stadio il nuovo vantaggio arriva invece ad opera di MISTER SALAMONE che sugli sviluppi di un calcio d’angolo fa valere la sua possenza fisica nell’area piccola, svetta su due difensori che stramazzano al suolo e inbuca di testa per il nuovo vantaggio del 2 a 1.
A questo punto il SAN BIAGIO dilaga, arrivano nuove forze fresche in campo SCILIPOTI per MUSCARA’, CALABRO’ per MIRABILE e la partita adesso è davvero a senso unico, e cosi al min 65° il TORRE L. su rilancio del portiere avversario mette giù di petto mira dal limite dell’aria piccola e mette a segno un gol che è davvero di altre categorie, la curva esplode per un gesto calcistico di alto livello e per acclamare e applaudire l’esultanza di TORRE L. che sottolinea col dito in bocca il suo nuovo stato di NEOPAPA’!!!!
La partita ormai saldamente in mano al SAN BIAGIO lascia pero’ spazio ancora ad un ultima azione, che è tutta ad opera dei subentranti dalla panchina, cosi al min 81° CALABRO’ fa valere la forza fisica contrasta e recupera palla per il giovanissimo STRACUZZI (nel frattempo subentrato a TORREL.) che con precisione balistica lancia verso la porta lo scalpitante PANTE’, che senza esitare insacca alla sinistra del portiere.
La partita ormai ha davvero detto tutto e volge al termine, si inaugura cosi uno strapotere in casa del SAN BIAGIO dato si dall’entusiasmo e dal collettivo in campo ma anche da una tifoseria seria composta e presente in ogni occasione CHE FA DAVVERO SENTIRE IL PROPRIO SOSTEGNO.
A.S. G.C"

{/xtypo_rounded2}

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

gol-pallone-in-rete.jpg