SCEGLI IL CAMPIONATO

Risultati Terza Barcellona A

Classifica Terza Barcellona A

# Squadra G PTS
1 San Mauro 20 49
2 Tortorici 20 48
3 Caronia 20 38
4 Mistretta 20 37
5 T.C. Acquedolci 20 32
6 Green Tusa 20 29
7 Novara 20 28
8 Longi 20 18
9 Tusa Anspi 20 14
10 Oliveri 20 14
11 Mirto 20 4

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Vola l'Acdr Raccuja che in zona Cesarini supera l'Umbertina

{xtypo_rounded2}

20131208 143620 1Un'attesa crescente ha accompagnato l'avvicinarsi del match clou di giornata tra Acdr Raccuja ed Umbertina in scena al Barone Salleo di Sinagra.

Le due formazioni, appaiate in classifica con nove punti ed entrambe a punteggio pieno, sono in cerca di conferme alle ambizioni di salto di categoria.

La formazione locale del Raccuja, allenata dell'esperto Raffaele Sette, si presenta a ranghi completi e con i nuovi acquisti a disposizione mentre gli uomini di Pippo Fichera giungono a questa sfida decimati da squalifiche ed infortuni e con il bomber Rosetta febbricitante.

La gara appare fin da subito molto contratta, con la formazioni più frenate dalla paura di perdere che dalla voglia di vincere. Nella prima frazione si segnala una buona occasione dei locali con Marco Adornetto abile a smarcarsi in area ma che conclude tra le braccia di Lionetto. Ospiti che si rendono pericolosi grazie alle sfuriate del neo acquisto Lenzo, uno dei migliori degli ospiti, sulla fascia destra ed arrivano tre volte vicini al gol con il capitano Bevacqua che di testa non centra la porta, con Miraudo che su calcio di punizione impegna Manera ed infine con Franchina che ruba palla a centrocampo, si invola sulla destra, entra in area e conclude sul primo palo dove Manera è abile a rifugiarsi in angolo. Nella ripresa le due squadre lasciano un pò più di spazio alle manovre avversarie ma la gara sembra potersi sbloccare solo con qualche invenzione personale. Ci prova ancora Adornetto su calcio piazzato, ma trova attento Lionetto che devia sulla traversa. A riuscirci è Caputo per i locali che al 65’ è abilissimo a controllare una palla in area e con una bella girata trafiggere Lionetto per l'1-0. Esplode la gioia sugli spalti e tra i numerosi sostenitori locali ma l'entusiasmo dura poco, infatti il neo entrato Mirko Rosetta dieci minuti dopo viene atterrato in area da De Pasquale, Butera fischia il penalty. Dal dischetto Franchina realizza la decima rete stagionale. La partita si incattivisce ed a farne le spese è l'Umbertina che subisce le espulsioni di Franchina (fino a quel momento evanescente) e del subentrato Terribile che raccoglie due ammonizioni in dieci minuti. L'Umbertina in nove uomini si chiude nella propria metà campo in difesa del pari ma al 93’, quando il risultato sembrava acquisito, Alex Tuccio, servito da un delizioso assist di Caputo, realizza il gol del vantaggio che fa esplodere l'urlo dei tifosi bianconeri.

Il Raccuja porta a casa tre punti importanti e la quarta vittoria stagionale che la fa balzare al secondo posto in classifica a tre punti dal Pro Tonnarella che ha, però, una gara in più. All'Umbertina resta l'amarezza di aver visto sfumare un prezioso pareggio nei minuti finale, anche a causa di un eccesso di nervosismo in campo. La formazione di mister Raffaele Sette rappresenta, adesso, la vera contendente del Pro Tonnarella che domenica prossima giocherà contro la fuori classifica Or.Sa. e quindi potrebbe essere raggiunta dall'Acdr Raccuja in caso di vittoria sul campo del Città di Naso. Dopo la sosta natalizia a Gennaio si ricomincerà proprio dalla sfida con il Pro Tonnarella.

{/xtypo_rounded2}

 

primi sui motori con e-max.it

Statistiche

pallone_calcio1_web--400x300.jpg