Risultati Terza Messina A

Classifica Terza Messina A

# Squadra G PTS
1 Casalvecchio 21 57
2 Cus Unime 20 44
3 Real Zancle 20 40
4 Real 21 33
5 Malfa 21 33
6 G.S. 20 32
7 Atletico 20 31
8 Atletico 20 31
9 S. Villafranca 20 20
10 Arci Grazia 20 17
11 Roccaguelfonia 20 17
12 Antillo 19 12
13 Scirocco 20 -1
Mostra Risultati e Classifiche
SCEGLI IL CAMPIONATO
TERZA CATEGORIA MESSINA GIRONE A

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'Arci Grazia conquista un buon punto sul campo della Virtus Milazzo

formazione Arci Grazia 2MILAZZO - Al "Don Peppino Cutropia" di Milazzo l'Arci Grazia di Mario Italiano con una prova di grande maturità riesce a bloccare i padroni di casa della Virtus Milazzo che devono accontentarsi del pareggio. Gara molto combattuta dalle due squadre, sbloccata da un guizzo del solito Antonio Torre, nella ripresa, mentre il pareggio ospite arriva direttamente su calcio di punizione, grazie ad una rasoiata di Davide Di Salvo che inganna il giovane portiere di casa, Caruso. Gara condizionata da un fastidioso vento, mentre positiva è la prestazione dell'arbitro Vincenzo Rosano, che ha tenuto in mano una gara, alla vigilia molto attesa, con grande personalità. Per la Virtus un pareggio che rallenta la corsa al primo posto, mentre per l'Arci Grazia un buon pareggio conquistato su un campo difficile con il rammarico di aver sprecato anche qualche buona occasione per portare a casa l'intera posta in palio.

Primo Tempo: la gara inizia subito con i padroni di casa più propositivi e alla ricerca del gol che sblocchi la gara, favoriti anche dal vento a loro favore, provano più volte con i fratelli Torre e Giardina ad impensierire la retroguardia ospite. Al 15' Torre Antonio si libera in aria ma calcia alto da buona posizione. Stessa cosa, qualche minuto dopo, con lo stesso attaccante che conclude debolmente a lato. L'Arci Grazia non si scompone e cerca di pungere in contropiede con Papale, che alla mezz'ora, ha sul destro la palla buona per sbloccare la gara, ma la sfera sfiora il palo, sulla destra di Caruso e si spegne sul fondo. Nel finale di tempo ci prova anche Doddo dalla distanza, per i padroni di casa, ma con poca fortuna. Si va al riposo sul punteggio inchiodato di zero a zero.

di flavia Antonino Arci GraziaSecondo Tempo: l'avvio di ripresa è favorevole all'Arci Grazia che sfruttando il vento a favore alza il baricentro della squadra, mettendo in apprensione la retroguardia Milazzese, in un paio di circiostanze. Al 18', Papale smarcatosi ottimamente sulla sinistra, lascia partire un tiro che manca per poco il bersaglio grosso. Non sbaglia dall'altra parte il bomber Torre A., che nel traffico dell'aria di rigore trova la zampata giusta che sorprende la difesa dell'Arci Grazia, nell'occasione poco reattiva. E' il gol che sembrerebbe dare la svolta alla gara, ma l'Arci Grazia è squadra combattiva e con grande carattere crea altre due nitide palle gol con Papale, ma il capocannoniere del campionato, quest'oggi è impreciso e da posizione favorevole spreca in entrambe le circostanze. Qualche minuto dopo da palla inattiva, arriva il colpo di testa di Di Flavia (nella foto) che scheggia la traversa. E' il momento migliore per l'Arci Grazia, il pareggio è nell'aria e puntualmente arriva dagli sviluppi di un calcio piazzato dal limite dell'aria concesso dal direttore di gara. Sulla palla si presenta Di Salvo che con una rasoiata precisa fulmina Caruso, e per l'Arci Grazia arriva il pareggio, tutto sommato meritato. La Virtus accusa il colpo e rischia in più occasioni di capitolare ma agli avanti ospiti manca la cattiveria giusta per affondare la zampata vincente. Nei minuti finali, la Virtus, riprende campo e con Torre A. sfiora il gol vittoria in due circostanze. Mentre nel primo tentativo è il difensore ospite a sbarrargli la strada, nel secondo tentativo è il palo a negargli la gioia del gol. Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce il definitivo pareggio tra le due compagini milazzesi.

Per l'Arci Grazia arriva il quinto pareggio stagionale, mantenendo una buona posizione di classifica. Il prossimo impegno per i biancorossi sarà contro gli isolani del Malfa, in quella che è l'ultima gara del girone di andata. La virtus invece farà visita ai ragazzi del Milazzo S.r.l.

TABELLINO VIRTUS MILAZZO - ARCI GRAZIA 1-1

Marcatori: 70', Torre An., 80' Di Salvo.

ARCI GRAZIA: Currò, Maio, Agrì, De Gaetano (77' Alosi), Di Flavia, Celay, Di Salvo, Torre (77' Sergente), Maimone (80' Moschini), Russo (85' Torre), Papale. N.e. Italiano, Bertè, Saraò. All. Mario Italiano.

Virtus Milazzo: Caruso, D'Amico, Bonvegna, Mingardi, Doddo, Giardina (55' Milazzo), Torre An. (70' Salamone), Leto, Pergolizzi, Torre Am. (60' Pensabene), Torre An.. N.e. Gitto, Lanza, Mazzeo. All. Stefano Assormante.

Arbitro: Vincenzo Rosano di Messina
Ammoniti: Papale, Agrì, De Gaetano, Moschini, Leto.

Espulsi:

di Emanuele Russo

primi sui motori con e-max.it

Risultati Terza Messina A

Classifica Terza Messina A

Squadra G PT
Casalvecchio 21 57
Cus Unime 20 44
Real Zancle 20 40
Real 21 33
Malfa 21 33
G.S. 20 32
Atletico 20 31
Atletico 20 31
S. Villafranca 20 20
Arci Grazia 20 17
Roccaguelfonia 20 17
Antillo 19 12
Scirocco 20 -1

Prossimo Turno Terza Messina A

Statistiche

pallone_calcio1_web--400x300.jpg